Denti fissi in 24 ore, cosa rende possibile questa rivoluzione?

Denti fissi in 24 ore, cosa rende possibile questa rivoluzione?

Negli Studi Cirulli, sono eseguiti trattamenti avanzati con le più moderne tecnologie

share

Implantologia Bologna? Per sostituire i denti persi con denti fissi è importante rivolgersi al giusto centro di implantologia. Bologna ha il suo punto di riferimento negli Studi Cirulli, dove sono eseguiti trattamenti avanzati che consentono di riavere denti fissi in 24 ore. Ma cosa rende possibile questa rivoluzione?

L’implantologia dentale è un intervento di odontoiatria avanzata che da oltre 30 anni permette di mettere via la dentiera e gli scheletrati grazie alla ricostruzione di denti fissi. A seconda del numero di denti da sostituire, durante la seduta implantare si posizionano uno o più impianti (radici artificiali) nell’osso della mandibola/mascella a cui è applicata una protesi di denti fissi come quelli naturali.

In passato l’implantologia tradizionale richiedeva almeno quattro mesi di tempo per terminare il trattamento; in caso di ricostruzione di un’intera arcata dentale, ad esempio, era necessario utilizzare la dentiera per diversi mesi prima di fissare la protesi dentaria agli impianti. Questa attesa era motivata dalla necessità che gli impianti si integrassero perfettamente con l’osso e garantissero la stabilità necessaria all’inserimento della protesi.

Tuttavia, dagli anni ’90 e con l’avvento dei moderni protocolli di intervento, è possibile verificare in anticipo se gli impianti saranno in grado di assicurare la stabilità necessaria per applicare immediatamente la protesi fissa. In condizioni ottimali di stabilità, pertanto, è possibile inserire gli impianti e applicare i denti fissi in 24 – 48 ore. Questa avanzata procedura di implantologia prende il nome di carico immediato. Nello studio specialistico del Dr. Cirulli, struttura di riferimento per l’implantologia a Bologna, sono eseguiti avanzati interventi di implantologia a carico immediato. Ma come è possibile riavere denti fissi in sole 24 ore?

Tutto inizia in fase di prima visita, quando la situazione clinica del paziente è accertata con opportuni esami radiologici. L’esame strumentale più utilizzato è l’ortopanoramica, ma in una struttura specializzata come quella del dr. Cirulli è possibile eseguire anche la TAC 3D, un avanzato strumento che rileva le immagini della struttura ossea della bocca in tre dimensioni.

Sulla base delle immagini tridimensionali così ottenute si progetta l’intervento al computer, in modo che il chirurgo implantologo ne definisca digitalmente ogni minimo passaggio. Pertanto, il giorno del trattamento il dr. Cirulli conosce con anticipo ed estrema precisione la tipologia di impianti dentali da usare e l’esatta posizione dell’osso in cui inserirli. Entro le 24 – 48 ore dal posizionamento degli impianti, dunque, è possibile fissare la protesi dentaria che è stata realizzata precedentemente grazie all’innovativo sistema Cad-Cam. Si tratta di un sofisticato sistema che permette di rilevare digitalmente l’impronta e di progettare la protesi dentaria al computer (fase Cad). Una volta progettata al computer, la protesi è pronta per essere stampata in 3D e realizzata da avanzate attrezzature fresatrici (fase Cam). È questo complesso connubio di esperienza del dr. Cirulli e di moderna tecnologia che permette di ridurre i tempi e di riavere denti fissi in 24 ore con le medesime garanzie di successo della procedura tradizionale.

Non solo. Quando il caso clinico lo rende necessario, negli Studi Cirulli è possibile condurre complessi interventi di implantologia computer guidata. In poche parole, i dati acquisiti con la TAC 3D sono impiegati per realizzare una mascherina chirurgica in resina (“dima”) che il giorno dell’intervento è applicata all’arcata dentale del paziente. Seguendo il piano digitale di intervento, la mascherina guida la mano dell’implantologo e orienta le frese durante il posizionamento degli impianti. Uno dei principali vantaggi della tecnica computer guidata è la possibilità di inserire gli impianti senza tagliare la gengiva, col risultato di ridurre drasticamente i tempi di guarigione dei tessuti e lo stesso impatto chirurgico sul paziente.

Sono lontani, dunque, i tempi in cui occorreva aspettare fino a un anno prima di poter riavere denti fissi. Oggi l’impiego di moderni protocolli e di strumenti innovativi non solo riduce notevolmente il margine di errore ma nella maggior parte dei casi garantisce la ricostruzione di denti fissi in sole 24 – 48 ore. La tecnologia esalta le capacità chirurgiche di un bravo implantologo ma non può sostituirsi alle sue competenze. Pertanto, il vero fattore di successo che rende possibile un intervento di implantologia in sole 24 ore sono l’esperienza e le competenze del chirurgo che lo esegue. Con i suoi oltre 30 anni di esperienza nel settore, il Dr. Maurizio Cirulli rappresenta un solido riferimento per tutti quei pazienti che hanno perso i denti e sono interessati all’implantologia. Bologna è la città in cui gli Studi Cirulli hanno la loro sede.

Qui l’indirizzo dove trovare lo studio del dr. Cirulli, specializzato in implantologia a Bologna.

share

Commenti

Stampa