Crolli in vicolo del Quartiere, partono i lavori

Crolli in vicolo del Quartiere, partono i lavori

Dopo la caduta di calcinacci e la chiusura insieme a via delle Murelle, il Comune di Spoleto avvia la procedura per i lavori di somma urgenza

share

Partono i lavori in vicolo del Quartiere, la strada che da via Ponzianina riporta in via dell’Anfiteatro. Dopo mesi di chiusura (che interessa anche via delle Murelle), finalmente sono al via gli interventi che consentiranno di riaprire le due vie.

Lo si apprende da un’ordinanza dirigenziale del Comune di Spoleto datata 28 aprile e che prevede la proroga temporanea della chiusura di vicolo del Quartiere e via delle Murelle.

Le due viuzze sono state chiuse dopo le ripetute cadute degli intonaci dei confinanti muri perimetrali (quelli dell’abbandonata area dell’ex anfiteatro romano) “a causa delle forti escursioni termiche registrate” il 22 dicembre scorso e per “la mancata messa in sicurezza dei luoghi causa l’estensione e la fatiscenza degli stessi muri“.

Una chiusura approssimativa e senza segnalazioni di divieto che non impedisce ai pedoni di ‘intrufolarsi’ tra le transenne e percorrere i due vicoli per arrivare, ad esempio, più rapidamente alla mobilità alternativa. Oltre al rischio di possibili incidenti,  non si offre certo una buona immagine della la città, visto che percorrere quel tratto di strada sono anche molti turisti.

La precedente chiusura era stata disposta fino al 30 aprile e vista la scadenza dell’ordinanza, il Comune di Spoleto ne ha emessa un’altra, vista la nota della Direzione tecnica “con la quale si comunica l’inizio della procedura per la realizzazione dei lavori, di somma urgenza, necessari per il ripristino della circolazione nelle strade in argomento, computati in circa quaranta giorni”.

Secondo quanto disposto dal nuovo atto, quindi, vicolo del Quartiere rimarrà chiuso al transito veicolare e pedonale fino al 10 giugno.


>>> Le condizioni di Vicolo del Quartiere – Guarda le foto

share

Commenti

Stampa