Covid, Gubbio sale a 253 casi. E' il terzo Comune con più contagi in Umbria - Tuttoggi

Covid, Gubbio sale a 253 casi. E’ il terzo Comune con più contagi in Umbria

Davide Baccarini

Covid, Gubbio sale a 253 casi. E’ il terzo Comune con più contagi in Umbria

Mar, 13/04/2021 - 15:42

Condividi su:


Covid, Gubbio sale a 253 casi. E’ il terzo Comune con più contagi in Umbria

Nelle ultime 24 ore altri 17 nuovi positivi e soli 2 guariti. Riguardo gli attualmente contagiati peggio di Gubbio solo i capoluoghi Perugia e Terni, entrambi oltre i 450 casi

Dopo una leggerissima flessione nel weekend, a Gubbio tornano di nuovo a salire i contagi da Covid-19. Nelle ultime 24 ore si registrano infatti altri 17 nuovi positivi, con il totale di casi che schizza a 253.

Gubbio, che rimane quindi su ritmi da zona rossa, diventa così il terzo Comune dell’Umbria per numero di positivi, dietro solo ai capoluoghi Perugia e Terni (rispettivamente a 450 e 453 casi). Tra ieri e oggi (13 aprile) sono appena 2 gli eugubini guariti. Due sono anche i ricoverati in più, ora a 26, mentre rimangono invariati i 4 pazienti in terapia intensiva, così come i deceduti, 32 da inizio pandemia.

Covid e il “caso” Gubbio, 248 positivi e 2500 in isolamento “Basta ammucchiate in casa”

Situazioni più rassicuranti, ormai da settimane, negli altri Comuni della Fascia: resta invariata da 3 giorni la situazione di Fossato di Vico – unico Comune dell’Alto Chiascio ancora a zero decessi – che rimane comunque a 19 casi. Da 72 ore sono “fermi” anche Scheggia (6), Valfabbrica (2) e Costacciaro (Covid-free da 3 settimane).

Nelle ultime 24 ore c’è una leggera risalita anche a Gualdo Tadino (+4), che torna sopra i 20 casi mentre l’unico Comune in discesa ad oggi è Sigillo, che conta ormai solo un positivo.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!