Cosmi torna sulla panchina del Grifo: le ragioni della scelta di Santopadre - Tuttoggi

Cosmi torna sulla panchina del Grifo: le ragioni della scelta di Santopadre

Redazione

Cosmi torna sulla panchina del Grifo: le ragioni della scelta di Santopadre

Dopo l'esonero di Oddo, l'Ac Perugia ha ufficializzato l'arrivo dell'Uomo del Fiume
Sab, 04/01/2020 - 20:49

Condividi su:


Cosmi torna sulla panchina del Grifo: le ragioni della scelta di Santopadre

Serse Cosmi è pronto a tornare sulla panchina del Grifo per scrivere un altro capitolo della storia dell’Ac Perugia. Il presidente Massimiliano Santopadre ha infatti scelto l’Uomo del Fiume per sostituire in panchina l’esonerato Massimo Oddo e tentare di conquistare l’agognata Serie A.

La nota della società

In serata la nota dell’ufficialità da parte dell’Ac Perugia: “La società A.C. Perugia Calcio è lieta di comunicare di aver affidato l’incarico di responsabile tecnico della prima squadra a Serse Cosmi fino al 30 giugno 2020.

“Mister Cosmi torna a casa dopo essere stato grande protagonista negli anni 2000 quando venne ingaggiato per la prima volta dalla squadra della sua città con cui ottenne: l’ottavo posto nella stagione 2001/02, la semifinale di Coppa Italia nel 2003 grazie all’eliminazione della Juventus nei quarti di finale e nello stesso anno la vittoria nella Coppa Intertoto che permise alla squadra di qualificarsi per la Coppa Uefa. La sua esperienza sulla panchina biancorossa si concluse nel 2004.

Bentornato Mister!”.

La conferenza stampa di presentazione è in programma domani, domenica 5 gennaio, alle ore 11.

L’esonero di Oddo

L’esonero dell’ex tecnico di Pescara, Udinese e Crotone era stato comunicato ufficialmente dall’Ac Perugia con una nota in cui “ringrazia Massimo Oddo ed il suo staff per l’impegno e la serietà dimostrati in questi mesi, augurandogli i migliori successi professionali per il prosieguo della carriera“.

L’Ac Perugia, nella stessa nota, aveva reso noto: “A breve sarà comunicato il nome del nuovo allenatore della Prima Squadra“. Ma subito si era diffusa la notizia della scelta di Serse Cosmi, in corsa con un altro grande ex, Stefano Colantuono. Notizia che poi in serata è stata confermata dalla società.

La scelta di Santopadre

Il presidente Santopadre ritiene però che Serse Cosmi, perugino e tifoso del Perugia, possa essere l’uomo giusto per riportare entusiasmo nell’ambiente biancorosso.

Il Grifo in Coppa Uefa

Cosmi lasciò la panchina del Perugia dopo l’amara retrocessione in Serie B nel 2004, dopo il rocambolesco spareggio contro la Fiorentina. Ma dal 2000, quando Gaucci lo chiamò sulla panchina biancorossa, al suo esordio in Serie A, Cosmi stupì tutti con il suo gioco, riuscendo a valorizzare calciatori approdati poi in formazioni di primo piano e in Nazionale.

Storica la conquista dell’Intertoto e la partecipazione alla Coppa Uefa.

Incrocio a Venezia

La porta girevole tra Oddo e Cosmi si trova a Venezia. L’ultima formazione allenata da Cosmi, retrocessa la scorsa estate, anche in questo caso, dopo un rocambolesco spareggio. Il Venezia, con la vittoria corsara al Curi nell’ultima giornata di Serie B, ha restituito però la panchina del “suo” Perugia a Cosmi, decretando l’esonero di Massimo Oddo.


Condividi su:


Aggiungi un commento