Coronavirus, dopo il calo contagi a Gubbio arriva il primo guarito - Tuttoggi

Coronavirus, dopo il calo contagi a Gubbio arriva il primo guarito

Davide Baccarini

Coronavirus, dopo il calo contagi a Gubbio arriva il primo guarito

Altri guariti anche a Scheggia e Sigillo, la situazione in Alto Chiascio
Gio, 09/04/2020 - 17:20

Condividi su:


Coronavirus, dopo il calo contagi a Gubbio arriva il primo guarito

Finalmente buone notizie dall’Alto Chiascio, dopo il notevole calo di contagi. Il sindaco di Gubbio Filippo Mario Stirati ha infatti annunciato il primo paziente guarito da coronavirus, risultato negativo ad entrambi i tamponi a cui è stato sottoposto.

Sono arrivate, inoltre, dalla Cina le 10 mila mascherine promesse e inviate dalla “città amica” di Zhangjiajie. Quest’ultime saranno messe a disposizione del personale ospedaliero, della casa di riposo e dei cittadini in condizioni di disagio socio economico.

Negli altri Comuni si registrano guariti solo a Scheggia (il primo della serie) e a Sigillo, proprio ieri. La situazione attuale è dunque la seguente: Gubbio (69 positivi e 1 guarito); Gualdo Tadino (7 positivi), Costacciaro (5 positivi e un deceduto), Fossato di Vico (1 positivo), Scheggia e Pascelupo (2 positivi e 1 guarito); Sigillo (2 positivi e 1 guarito); Valfabbrica (8 positivi e un guarito).


Condividi su: