Coronavirus, altri 2 positivi in Umbria. Quasi 33mila i tamponi - Tuttoggi

Coronavirus, altri 2 positivi in Umbria. Quasi 33mila i tamponi

Redazione

Coronavirus, altri 2 positivi in Umbria. Quasi 33mila i tamponi

Gli attualmente positivi al Coronavirus in Umbria sono 371. Ricoverati in 106, solo 16 in terapia intensiva. Nuova pagina web dedicata sul sito della Regione
Lun, 27/04/2020 - 10:39

Condividi su:


Altri 237 tamponi effettuati domenica che fanno salire il totale in Umbria a quasi 33mila. Mentre si registrano ancora 2 casi positivi al Coronavirus (entrambi residenti a Foligno) e un decesso nella giornata di ieri.

In Umbria 371 attualmente positivi

Questi i dati al momento disponibili e aggiornati alle ore 8 di lunedì 27 aprile: complessivamente 1.370 persone (+ 2 rispetto a ieri) in Umbria sono risultate positive al virus Covid-19. Gli attualmente positivi sono 371 (- 6).

I guariti sono 935 (+8). Risultano 83 clinicamente guariti (+2).

Come detto, i deceduti sono 65 (+1). Domenica pomeriggio, infatti, all’ospedale di Perugia è morto un 68enne di Umbertide.

Ricoverati in 106, solo 16 in terapia intensiva

Dei 1.370 pazienti positivi attualmente sono ricoverati in 106 (-2). Di questi 16 (-1) sono in terapia intensiva.

I ricoverati si trovano: 15 all’ospedale di Città di Castello (2 in intensiva); 4 a Foligno (1 in intensiva); 15 a Perugia (5 in intensiva); 28 a Terni (8 in intensiva) e 44 a Pantalla.

Meno di mille in isolamento

Le persone in isolamento domiciliare sono 977 (-31). Sempre alla stessa data, risultano 14.100 (+36) persone uscite dall’isolamento.

Nel complesso, entro le ore 8 del 27 aprile, sono stati effettuati 32.806 tamponi (+237).

  Maggiori dati e tutte le notizie relative all’emergenza coronavirus sono consultabili su www.regione.umbria.it/coronavirus in cui è stata attivata una dashboard che fornisce tutti i dati in merito all’evoluzione del Covid-19 in Umbria.

I dati comune per comune

Questa la situazione in ogni singolo comune dell’Umbria, aggiornata alle ore 10 del 27 aprile.

Acquasparta (6 positivi, 6 guariti), Allerona (3 positivi, 1 guarito, 1 ricoverato), Alviano (1), Amelia (5, 2 guariti, 1 deceduto, 1 ricoverato), Arrone (6, 5 guariti, 1 deceduto), Assisi (32, 24 guariti, 1 deceduto, 2 ricoverati), Baschi (8, 5 guariti, 1 deceduto), Bastia Umbra (25 positivi, 23 guariti, 2 ricoverati), Bettona (2, 2 guariti), Bevagna (4, 2 guariti), Calvi dell’Umbria (1), Campello sul Clitunno (1), Cascia (9, 8 guariti, 1 deceduto), Castel Giorgio (21, 9 guariti), Castel Ritaldi (5, 4 guariti), Castel Viscardo (10, 4 guariti, 1 deceduto, 3 ricoverati), Castiglione del Lago (24, 16 guariti, 2 deceduti, 2 ricoverati), Citerna (5 positivi, 3 guariti, 1 deceduto), Città della Pieve (23, 17 guariti, 1 deceduto, 1 ricoverato), Città di Castello (116, 72 guariti, 12 deceduti, 11 ricoverati di cui 1 in terapia intensiva), Collazzone (6, 4 guariti, 1 deceduto), Corciano (36 positivi, 30 guariti, 1 decesso, 2 ricoverati), Costacciaro (5, 4 guariti, 1 deceduto), Deruta (15, 13 guariti, 2 deceduti), Ferentillo (1), Foligno (43, 24 guariti, 3 deceduti, 3 ricoverati, di cui 1 in intensiva), Fratta Todina (5, 3 guariti, 2 ricoverati), Giano dell’Umbria (5, 3 guariti, 1 deceduto, 1 ricoverato), Giove (38, 7 guariti, 2 deceduti, 4 ricoverati), Gualdo Cattaneo (19, 9 guariti, 3 ricoverati), Gualdo Tadino (7, 7 guariti), Gubbio (74, 55 guariti, 3 ricoverati), Lugnano in Teverina (3), Magione (19, 16 guariti, 1 ricoverato), Marsciano (14, 11 guariti, 1 deceduto, 2 ricoverati), Massa Martana (3, 3 guariti), Montecastrilli (4, 3 guariti, 1 ricoverato), Montecchio (2, 1 guarito, 1 deceduto), Montefranco (3, 2 guariti, 1 ricoverato), Narni (7, 5 guariti, 2 ricoverati di cui 1 in intensiva), Nocera Umbra (6, 4 guariti, 1 ricoverato), Norcia (5, 3 guariti), Orvieto (54, 30 guariti, 6 deceduti, 2 ricoverati di cui 1 in intensiva), Panicale (9, 7 guariti), Passignano (5, 4 guariti, 1 deceduto), Perugia (328, 281 guariti, 9 deceduti, 20 ricoverati di cui 6 in intensiva), Piegaro (1, 1 guarito), Pietralunga (5, 2 guariti, 1 ricoverato in terapia intensiva), Porano (30, 6 guariti, 2 deceduti, 6 ricoverati di cui 2 in intensiva), Preci (4, 1 guarito), San Gemini (16, 11 guariti, 3 ricoverati), San Giustino (16, 11 guariti, 1 deceduto, 3 ricoverati), San Venanzo (1, 1 guarito), Scheggia e Pascelupo (2, 2 guariti), Sigillo (2, 1 guarito), Spello (7, 4 guariti, 2 ricoverati), Spoleto (29, 11 guariti, 2 ricoverati), Stroncone (6, 1 guarito, 2 deceduti, 1 ricoverato in terapia intensiva), Terni (110, 78 guariti, 2 deceduti, 8 ricoverati di cui 1 in intensiva), Todi (5, 5 guariti), Torgiano (22, 22 guariti), Trevi (6, 2 guariti, 1 ricoverato), Umbertide (28, 19 guariti, 3 deceduti, 1 ricoverato), Valfabbrica (8, 7 guariti), Valtopina (1, 1 guarito).

In Umbria ci sono poi 48 positivi residenti fuori regione, di cui 17 guariti e 27 attualmente positivi. Di questi 4 sono deceduti, 6 ricoverati in ospedale di cui 2 in terapia intensiva.

Nuova sezione sul Coronavirus in Umbria

Da oggi, lunedì 27 aprile, inoltre, è online sul sito istituzionale della Regione Umbria la nuova sezione del portale dedicata all’emergenza Coronavirus. Il nuovo portale sostituisce quello esistente, già attivo dall’inizio dell’emergenza. All’indirizzo http://www.regione.umbria.it/coronavirus sono quindi visibili nuovi contenuti e tutte le informazioni utili divise per argomenti a seconda dei bisogni delle diverse categorie di utenti che in esso cercano le notizie, in una nuova veste grafica.

Obiettivo principale del rinnovamento è quello di fornire un servizio informativo completo, trasparente, chiaro e facilmente fruibile, pensato soprattutto per garantire una navigazione efficace e veloce, grazie alla quale gli utenti, attraverso i pulsanti sulla homepage, potranno immediatamente aprire la sezione di interesse. Gli argomenti sono suddivisi infatti nelle categorie Salute, Consigli, Cittadini, Lavoro, Attività economiche, Scuola e Università, Sociale, Aggiornamento dati (Dashboard), Donazioni e la categoria che riporta le Ordinanze, i documenti e i Decreti.

Il primo passo verso questo nuovo portale era stato compiuto il 2 aprile scorso con la pubblicazione della Dashboard con i dati riguardanti gli attualmente positivi, i guariti clinicamente, i guariti, i deceduti, i tamponi eseguiti, i ricoverati, i ricoverati in terapia intensiva, coloro che sono in isolamento domiciliare e quelli usciti dall’isolamento, e le relative percentuali. Vengono inoltre rappresentati dei grafici che riportano le statistiche per fascia d’età e sesso. Uno strumento dunque di facile lettura, strutturato per fornire un’informazione chiara e trasparente.

Fioroni: “Informazione chiara e aggiornata è fondamentale”

  “Sappiamo che in questi giorni – afferma l’Assessore Michele Fioroni – è alta l’attesa delle informazioni giornaliere sull’andamento dell’emergenza sanitaria nella nostra regione, ed è altrettanto sentita l’esigenza da parte di imprese e lavoratori, cittadini, docenti e operatori di avere indicazioni utili su come comportarsi in questa fase e in quella di riapertura che stiamo iniziando a delineare. Migliorare la grafica e l’organizzazione delle informazioni dell’intero portale è una delle priorità di questo governo. Il primo passo è stato mosso oggi con la realizzazione della nuova sezione del sito dedicata all’emergenza Coronavirus. Un’informazione chiara, trasparente e sempre aggiornata è fondamentale per consentire ai cittadini di documentarsi circa le comunicazioni e gli argomenti che vogliano conoscere e per accorciare ulteriormente le distanze tra gli Enti e la cittadinanza. Un plauso va a tutti coloro che stanno lavorando in questi momenti di emergenza per un’informazione completa, puntuale e trasparente”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!