Cioccolandia 2012, Castel San Giovanni invasa da golosi e dolcezza. Willy Wonka tra i protagonisti - FOTO - Tuttoggi

Cioccolandia 2012, Castel San Giovanni invasa da golosi e dolcezza. Willy Wonka tra i protagonisti – FOTO

Redazione

Cioccolandia 2012, Castel San Giovanni invasa da golosi e dolcezza. Willy Wonka tra i protagonisti – FOTO

Dom, 18/11/2012 - 12:47

Condividi su:


Cioccolandia 2012, Castel San Giovanni invasa da golosi e dolcezza. Willy Wonka tra i protagonisti – FOTO

Willy Wonka con tutta la dolcezza della fabbrica di cioccolato, Cioccolotto con i suoi folletti e migliaia di golosi hanno invaso ieri Castel San Giovanni per l’edizione 2012 di Cioccolandia, la tradizionale manifestazione organizzata dalla Pro Loco locale con il patrocinio dell’Amministrazione comunale e la collaborazione del comitato di commercianti Vita in centro storico.

Una giornata indimenticabile che ha richiamato nella cittadina valtidonese ospiti da tutta la provincia, ma anche dal milanese, dal pavese e da molte altre zone del nord Italia: la più evidente dimostrazione che Cioccolandia sta diventando un evento di altissimo livello. A sottolinearlo il Sindaco di Castel San Giovanni, Carlo Capelli, che ha ringraziato tutti gli organizzatori e rilanciato la centralità della città e del territorio, e il Presidente della Provincia di Piacenza, Massimo Trespidi, durante il tradizionale taglio inaugurale del salame di cioccolato lungo tutto Corso Matteotti. “E’ un evento unico – ha dichiarato il Presidente Trespidi – che possiamo fieramente esportare fuori dal nostro territorio e che ci proietta direttamente verso l’Expo 2015”.

Animato il centro valtidonese già dalla mattina, colorato dalla presenza di tantissimi banchi di artigianato di pregevole e originale fattura, di spazi di degustazione dei prodotti tipici in Piazza Casaroli e di quelli della associazioni locali e di volontariato e di beneficienza, che hanno presentato e raccolto fondi per le loro iniziative e attività. Il clou della manifestazione, come da tradizione, si è tenuto nel pomeriggio, quando Castel San Giovanni è stata letteralmente assalita da migliaia di golosi per una edizione con numeri da record. Una dopo l’altra sono state inaugurate e distribuite le creazioni dolci della Pro Loco: oltre al classico salame di cioccolato di 225 metri di lunghezza, le 6000 palline di profitterol in Piazza XX Settembre, il Monte Bianco con le sue 4000 meringhe in Piazza Casaroli e le 1500 porzioni della torta Rita a San Rocco, tutto andato a ruba in pochi minuti. Ma soddisfatti anche i tanti artigiani del cioccolato che hanno deliziato i palati degli ospiti con le loro dolci creazioni in Piazza XX Settembre.

Tante le iniziative a corollario della manifestazione, con attrazioni per i bambini che tra un dolce e l’altro hanno potuto divertirsi con il piccolo trenino e la fantasia di due truccabimbi. E poi le esibizioni di ballo country e le spettacolari evoluzioni delle BMX con gli Anthill Project, il tutto accompagnato dalla simpatia e dalla musica di radio Malvisi che ha fatto divertire e ballare nelle vie della cittadina. Willy Wonka e Cioccolotto non hanno mancato di ringraziare e premiare a nome della Pro Loco i negozianti che hanno addobbato le loro vetrine a tema cioccolato, testimoniando la stretta collaborazione nell’organizzazione del riuscitissimo evento.

“Siamo molto contenti – ha dichiarato Sergio Bertaccini a fine giornata – Abbiamo lavorato sodo con tanti volontari a cui va un grandissimo ringraziamento. Abbiamo dovuto aspettare una settimana in più a casa del cattivo tempo di sabato scorso, ma ritengo di poter dire che abbiamo raggiunto un ottimo risultato. Penso che Cioccolandia sia una splendida festa, ormai tradizionalmente presente nel calendario annuale delle nostre iniziative. Ogni anno ci aggiungiamo qualcosa in più, qualche sorpresa. La formula
funziona, spero che stasera siano tutti contenti, anche perché il cioccolato mette allegria”. Prima dell’appuntamento all’edizione 2013, spazio anche all’estrazione dei biglietti della lotteria.


Condividi su:


Aggiungi un commento