Centro sportivo Ternana, Bandecchi attacca la Lega "Una barzelletta" - Tuttoggi

Centro sportivo Ternana, Bandecchi attacca la Lega “Una barzelletta”

Luca Biribanti

Centro sportivo Ternana, Bandecchi attacca la Lega “Una barzelletta”

Gio, 21/10/2021 - 14:55

Condividi su:


Centro sportivo Ternana, duro sfogo di Stefano Bandecchi su Instagram contro l'immobilismo della politica. Latini e Tesei sotto tiro

Il presidente della Ternana, Stefano Bandecchi, ha dato uno scossone a Palazzo Spada sulla questione del centro sportivo della Ternana che “Non si farà” – così come sottolineato dal vulcanico patron rossoverde dal suo profilo Instagram, visibilmente spazientito per l’immobilismo della politica che rischia di ‘far dirottare’ il progetto su Narni o, addirittura, fuori regione.

Sfogo social di Bandecchi contro Latini e Tesei

In un lungo sfogo ‘social’ Bandecchi ha lanciato dure accuse contro la politica e i vertici della Lega, in particolare il sindaco Latini e la Governatrice dell’Umbria, Donatella Tesei. “E per fortuna sono uno di centrodestra, figuriamoci fossi stato di centrosinistra!” – ha rimarcato il presidente della Ternana che è molto innervosito dall’immobilismo del Comune rispetto alle risposte attese sull’offerta di 360mila euro per il terreno di 73mila mq. Tra strada del Gioglio e Santa Maria la Rocca dove dovrebbe sorgere il centro sportivo.

Il centro sportivo della Ternana

Secondo quanto ideato nel progetto si prevede la realizzazione di 3 campi da calcio, palestra, piscina, strutture mediche e il convitto per i giocatori della Ternana, ma, dallo scorso maggio (quando era stato presentata l’offerta) il Comune non ha ancora dato cenni di vita sulla possibile cessione del terreno che interessa a Bandecchi: “Sta diventando esasperante – tuona il presidente della Ternana dal suo profilo Instagram – Vogliamo fare qualcosa di importante per Terni e far diventare competitiva a 360 gradi la Ternana o solo farmi spendere 600 mila euro per partita fatta? Ma si può andare avanti da maggio ad oggi senza sapere se ci vogliono far pagare e poi costruire su quell’area? Sta diventando una barzelletta”.

Affondo del presidente della Ternana, Stefano Bandecchi

L’affondo politico di Bandecchi non si fa attendere e l’attacco ai vertici della Lega è frontale. Il patron rossoverde fa riferimento alle parole della Governatrice, Donatella Tesei, sui progetti di Ternanello e clinica privata: “Al momento non è stato inoltrato nulla alla Regione. Su questo ci sono leggi e norme, tutto sarà regolarmente seguito” – aveva dichiarato a settembre la Tesei. “(La Tesei, ndr) Ha detto che le cose devono essere legali – risponde per le rima Bandecchi -Per me è offensivo e se fossi stato il sindaco Latini l’avrei mandata a quel paese. Al Comune sono del suo stesso partito e gli hanno dato un’importanza pubblica, tu ti permetti di rispondere così? Di cosa parliamo?”.

Tagliavento, vicepresidente della Ternana, ‘pompiere’

Il vicepresidente della Ternana, Paolo Tagliavento, nella mattinata di oggi, a margine della conferenza stampa per il bilancio dell’associazione Terni col Cuore, ha cercato di placare gli animi in veste di ‘pompiere’, sottolineando di aver sentito il sindaco Latini telefonicamente e che lo stesso avrebbe assicurato una risposta in tempi brevi.

Opposizione contro

“La giunta Latini sbaglia anche i gol a porta vuota. Il fatto che questa amministrazione – si legge in una nota del Pd, M5S, Senso Civico e Terni Immagina – non riesca a dare risposte immediate alla Ternana calcio per quanto riguarda il centro sportivo di Villa Palma, ci fa temere che quella partita più complessa che si gioca in Regione Umbria per il nuovo stadio, rischi di essere persa ancor prima del fischio d’inizio, visto l’atteggiamento della giunta Tesei e delle destre. Ci chiediamo se a Palazzo Spada, visto che sono esperti nel redigere vademecum, ne abbiano uno anche per allontanare capitali e imprenditori pronti ad investire in progetti sostenibili”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!