Cattivi odori tra Selci e Città di Castello / I cittadini chiedono chiarezza sugli impianti a biomasse - Tuttoggi

Cattivi odori tra Selci e Città di Castello / I cittadini chiedono chiarezza sugli impianti a biomasse

Redazione

Cattivi odori tra Selci e Città di Castello / I cittadini chiedono chiarezza sugli impianti a biomasse

Mar, 01/10/2013 - 11:38

Condividi su:


Cattivi odori tra Selci e Città di Castello / I cittadini chiedono chiarezza sugli impianti a biomasse

La prima segnalazione era già arrivata due anni fa: oggi, il comitato di Selci e Cerbara vede rispondersi per la prima volta alle lamentele nate dalle “esalazioni maleodoranti” provenienti dale due centrali a biomasse presenti in una zona piuttosto ampia tra Selci e Giove di Città di Castello. La sitazione sembra essere diventata insostenibile, soprattutto nelle ore notturne, per i cittadini abitanti a ridosso degli impianti di produzione di energia elettrica. Dopo una petizione di 600 firme, ed una denuncia esposta alla Provincia di Perugia, agli assessorati all'ambiente delle amministrazioni di San Giustino e Città di Castello, alla Protezione civile, Asl, Forestale, carabinieri del Noe e Commissariato di polizia, nella quale i cittadini lamentavano il peggioramento della qualità della vita, oggi ci sarà un incontro pubblico, alle 18, presso il municipio di San Giustino, insieme al sindaco Fabio Buschi con l'assessore competente, gli amministratori di Città di Castello, rappresentanti tecnici dell'Arpa e dell'Asl, il referente del comitato e i due amministratori delle centrali in questione.

(Ale. Chi.)

Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!