Caso Suarez, dimessa la rettrice Grego Bolli | Il Cda ha scelto il nuovo direttore

Caso Suarez, dimessa la rettrice Grego Bolli | Il Cda ha scelto il nuovo direttore

Redazione

Caso Suarez, dimessa la rettrice Grego Bolli | Il Cda ha scelto il nuovo direttore

Lun, 14/12/2020 - 10:54

Condividi su:


Caso Suarez, dimessa la rettrice Grego Bolli | Il Cda ha scelto il nuovo direttore

Si è dimessa la rettrice dell’Università per Stranieri di Perugia, Giuliana Grego Bolli, indagata per l’esame del calciatore Suarez. Dopo il pressing di Regione, Provincia di Perugia e Comune, e le pressanti richieste di farsi da parte avanzate dagli studenti prima e da Senato accademico e Cda dell’Ateneo poi, la rettrice ha deciso di lasciare l’incarico.

La lettera al ministro

Una decisione presa “con profondo rammarico e personale sofferenza”, ha scritto la rettrice nella lettera indirizzata al ministro dell’Università e della ricerca, Gaetano Manfredi. Rivendicando la sua azione per l’Università, come “docente devota” per oltre quarant’anni e negli ultimi due anni come rettore per una gestione “sfidante, ma anche proficua”.

L’Università per Stranieri di Perugia prova dunque a voltare pagina. Per evitare l’arrivo del commissario e per cercare di ricostruire una immagine di credibilità, dopo la controversa vicenda legata alla presenza di studenti cinesi negli ultimi anni e poi allo scandalo dell’esame di italiano del calciatore Suarez, definito “una farsa” da parte della Procura della Repubblica di Perugia.

Un’altra vittima eccellente della Procura di Perugia

Dopo aver portato un anno fa alle dimissioni dell’allora presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, a seguito dell’inchiesta sulla Sanitopoli perugina (il processo è appena agli inizi), la Procura, ora guidata da Raffaele Cantone, con le sue indagini ha determinato un’altra dimissione eccellente, quella della rettrice dell’Università per Stranieri, Giuliana Grego Bolli.

La professoressa Giuliana Grego Bolli lascia del tutto l’Università per Stranieri di Perugia, potendo andare in pensione.

Il Cda ha scelto: Lampone direttore ad interim

Intanto questa mattina il Senato accademico, riunito in tutta fretta dalla prorettrice Dianella Gambini ha scelto Francesco Lampone come direttore generale ad interim, fino al 31 dicembre 2020, per sostituire il dg Simone Olivieri, interdetto dal Tribunale per 8 mesi.

Il Cda ha anche deliberato all’unanimità di chiedere l’avvio del procedimento disciplinare nei confronti del direttore generale Simone Olivieri.

Si è dimesso anche il prof Rocca

Intanto attraverso il suo legale, l’avvocato Cristiano Manni, si apprendono anche le dimissioni da UniStra del professor Lorenzo Rocca, l’esaminatore di Suarez. Dimissioni annunciate già da diverso tempo (Rocca, tra l’altro, è l’unico tra gli indagati al quale il Tribunale ha revocato la sospensione) dopo che proprio da Olivieri era stato sospeso dal Centro di valutazione e certificazione linguistica.

(Notizia aggiornata alle ore 12)

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!