Università per Stranieri, lunedì "urgentissimo" Cda per evitare il commissario

Università per Stranieri, lunedì “urgentissimo” Cda per evitare il commissario

Redazione

Università per Stranieri, lunedì “urgentissimo” Cda per evitare il commissario

Sab, 12/12/2020 - 10:19

Condividi su:


Università per Stranieri, lunedì “urgentissimo” Cda per evitare il commissario

Corsa contro il tempo per evitare l’arrivo del commissario alla guida dell’Università per Stranieri di Perugia, i cui vertici sono stati decapitati dall’inchiesta sul caso Suarez. Il prorettore Dianella Gambini ha convocato per le 8:30 di lunedì 14 dicembre un’adunanza straordinaria del Consiglio di amministrazione. Un Cda “urgentissimo”, come recita la nota dell’ufficio stampa. Che segue le sedute in cui lo stesso Cda e il Senato accademico hanno chiesto alla rettrice Grego Bolli e al direttore generale Olivieri di farsi da parte. Rettrice e dg sospesi dopo l’ordinanza interdittiva del gip (che ha nel frattempo ha reintegrato il professor Rocca).

“Data la gravità della situazione – si legge nella nota – è stata invitata ad essere presente all’adunanza l’Avvocatura Distrettuale di Stato. Sono stati inoltre invitati a presenziare al consesso i componenti del Collegio dei Revisori dei Conti del Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo”.

Perché da un lato bisogna decidere chi guiderà l’Ateneo – anche per gli aspetti amministrativi – in questa fase di transizione. E dall’altro, il contesto, anche finanziario, in cui si può agire, nel momento più difficile della storia dell’Università per Stranieri di Perugia.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!