“Calcinacci, dissesto e incuria al cimitero”: le foto

“Calcinacci, dissesto e incuria al cimitero”: le foto

La denuncia di Codici Terni e Aiace

share

Calcinacci che cadono dal ballatoio di accesso alle edicole superiori, marciapiedi dissestati, serrande rotte e chiuse con tavole di legno per evitare accessi indesiderati. Questa la situazione al cimitero di Terni, documentata da Codici Terni e Aiace (Associazione italiana assistenza consumatore europeo) che attraverso il presidente Massimo Longarini ed il componente nazionale Niccolò Francesconi chiedono: “E’ normale questa situazione come foto allegate? E’ normale una situazione di calcinacci a terra e un nastro per mettere in sicurezza il punto dove sono caduti? E’ normale che nonostante mesi riguardo segnalazioni anche tramite comunicati stampa e altro,  in alcuni punti, nulla è cambiato?”.

Codici Terni e Aiace chiedono all’amministrazione comunale di porre rimedio anche al problema del guano di piccione. E ancora, quando sarà attivo l’ascensore presso il nuovo stabile del cimitero?

Questioni, lamentano, che erano state poste all’attenzione della precedente Giunta e di quella attuale. Ma le problematiche segnalate al cimitero non vengono risolte ed anzi altre nel frattempo se ne creano.

share

Commenti

Stampa