Buoni spesa, parte consegna a 435 beneficiari. Li accetteranno 22 attività - Tuttoggi

Buoni spesa, parte consegna a 435 beneficiari. Li accetteranno 22 attività

Redazione

Buoni spesa, parte consegna a 435 beneficiari. Li accetteranno 22 attività

Da giovedì 16 aprile al via la distribuzione a Umbertide
Mer, 15/04/2020 - 13:58

Condividi su:


Buoni spesa, parte consegna a 435 beneficiari. Li accetteranno 22 attività

A partire dalla giornata di domani (giovedì 16 aprile) saranno consegnati i buoni spesa, previsti dell’ordinanza n.658 del 29 marzo 2020 del Capo del Dipartimento di Protezione Civile, a favore di nuclei familiari in condizione di disagio economico e sociale causato dall’emergenza coronavirus.

Le domande ammesse sono state 435. Tenendo conto che il fondo destinato al Comune di Umbertide era pari a 107.680 euro, per non escludere alcun beneficiario, la giunta comunale ha dovuto riproporzionare il valore dei singoli buoni secondo la seguente modalità: una persona (110 euro), due persone (180 euro), tre persone (250 euro), quattro persone (290 euro), cinque o più persone (360 euro).

I buoni – afferma l’assessore alle Politiche Sociali Sara Pieruccisono consistenti in un codice a barre che dovrà essere presentato alla cassa degli esercizi commerciali ammessi alla loro accettazione, saranno fatti recapitare presso i domicili dei beneficiari tramite posta, insieme alle istruzioni per il loro utilizzo”.

Nella lettera sarà allegato anche l’elenco (presente sul portale istituzionale dell’ente) degli esercizi commerciali aderenti all’accettazione dei buoni spesa: “Questo è composto da 22 operatori commerciali del nostro territorio comunale – dice il vicesindaco con delega al Commercio Annalisa Mierlae colgo l’occasione per ringraziarli per la disponibilità dimostrata. Tutti gli esercizi aderenti hanno ricevuto una comunicazione dettagliata sulle modalità di erogazione e rendicontazione dei buoni spesa”.

Desidero ringraziare gli assessorati al Commercio e alle Politiche Sociali per l’impegno profuso nella gestione dei buoni spesa – ha aggiunto il sindaco Luca Cariziache insieme agli uffici di pertinenza hanno svolto un ottimo lavoro con un grande spirito di squadra”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!