Borgo di Ripaioli, cerimonia dopo la riqualificazione - Tuttoggi

Borgo di Ripaioli, cerimonia dopo la riqualificazione

Redazione

Borgo di Ripaioli, cerimonia dopo la riqualificazione

Ven, 18/06/2021 - 12:30

Condividi su:


Sarà inaugurato ufficialmente domani alle ore 17,00 il centro storico del borgo di Ripaioli completamente riqualificato, in campo 270mila euro

Sarà inaugurato ufficialmente domani (sabato 19 giugno) alle ore 17,00 il centro storico del borgo di Ripaioli, oggetto di ristrutturazione urbanistica. All’inaugurazione saranno presenti il sindaco di Todi Antonino Ruggiano, l’assessore ai lavori pubblici Moreno Primieri, altri rappresentanti dell’amministrazione comunale e rappresentanti del Gal della Media Valle del Tevere.

Il progetto esecutivo, redatto dell’Ufficio Urbanistica e Gestione del Territorio, fa parte del programma di riqualificazione denominato “Tre borghi sul Tevere – riqualificazione dei borghi antichi di Cecanibbi, Montemolino e Ripaioli”, per un importo complessivo pari a 500.000 euro, di cui 327.414,17 euro per lavori, in gran parte finanziati con fondi del PSR gestiti dal GAL della Media Valle del Tevere e la compartecipazione del Comune.

I lavori sono consistiti nel sostanziale rifacimento delle opere di urbanizzazione e la soprastante pavimentazione nei nuclei storici della Frazione, che è stata realizzata in un mix di pietra, laterizio e blocchi di calcestruzzo. E’ stata predisposta una nuova rete di pubblica illuminazione con lampioni a mensola e lanterna con lampade a led, l’installazione di arredi e di segnaletica turistica informativa.

Lo stato iniziale del Borgo di Ripaioli presentava una situazione critica di incuria, con presenza di aree degradate, con la completa assenza di fognature e pubblica illuminazione.

La riqualificazione del centro storico frazionale rappresenta una cosa importante sia dal punto di vista storico culturale, sia da un punto di vista economico e turistico per l’intero comune di Todi.

Lo scopo principale perseguito è stato quello di ristrutturare e valorizzazione il patrimonio architettonico, storico e culturale del Borgo, con l’intento di contrastare il declino socio-economico e di abbandono, che lo aveva caratterizzato.

Il costo dell’intervento dello stralcio di Ripaioli è stato di circa 270.000 euro.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!