Urbanistica e Lavori pubblici a Todi, per il 2021 in programma 8 milioni di interventi - Tuttoggi

Urbanistica e Lavori pubblici a Todi, per il 2021 in programma 8 milioni di interventi

Redazione

Urbanistica e Lavori pubblici a Todi, per il 2021 in programma 8 milioni di interventi

Mer, 13/01/2021 - 08:15

Condividi su:


I settori Urbanistica e Lavori Pubblici, guidati dall’Assessore Moreno Primieri, nell’anno 2020 hanno realizzato lavori per 3 milioni

I Settori Urbanistica e Lavori Pubblici, guidati dall’Assessore Moreno Primieri, nell’anno 2020 hanno lavorato nella programmazione, nella progettazione e nella esecuzione degli interventi pari a 3 milioni di lavori, e programmati interventi per 8 milioni nel 2021.

Tra questi, il completamento dell’arredo urbano di Piazza del Popolo, della terrazza del Nido dell’Aquila, dei Portici Comunali e delle Chiese Minori per quanto riguarda il capoluogo ed il centro storico di Todi.

Inoltre, sempre nel centro storico, è stata effettuata la ristrutturazione e l’adeguamento dell’illuminazione del Parco della Rocca, nonché l’adeguamento antincendio del Teatro Nido dell’Aquila e dell’impianto di aereazione dello stesso.

Un’attenzione particolare poi è stata riservata al territorio ed in particolare ai Borghi. Infatti, sono terminati i lavori di restauro del Borgo di Cecanibbi, di Montemolino e di Ripaioli. Allo stesso tempo sono terminati i lavori di restauro della scuola di Pontecuti e cantierati quelli della ex scuola di Camerata. Quello passato è stato anche l’anno del completamento della Piazza di Ponterio e della Palestra della Scuola Elementare.

Sul fronte delle scuole si ricorda l’efficientamento della scuola di Ponterio, di Pian di Porto e del Broglino, e lo sforzo degli interventi di questa estate per l’adeguamento alle norme anti covid nelle scuole di Ponterio, Porta Fratta – Aosta e Cocchi.

Sono stati anche eseguiti interventi di asfaltature su molti tratti di strade comunali e sistemate diverse lottizzazioni.

Inoltre, nel mese di dicembre è stata effettuata la consegna dei lavori del Parco del Colle e di Ponterio.

Per quanto attiene la programmazione nel settore dei LLPP per l’anno 2021 va citato il progetto di fattibilità dell’ascensore di Porta Orviatana (€ 1.660.000), il consolidamento sismico della scuola media Cocchi Aosta (€ 2.340.000), i lavori di riqualificazione e ristrutturazione dei Cimiteri Nuovo e Vecchio (€ 1.000.000), la riqualificazione del Ponte di Ferro (€ 580.000), la rigenerazione e opere di consolidamento del Colle di Todi (€ 480.000).

Per quanto attiene l’Urbanistica e l’Edilizia occorre evidenziare che non vi sono ritardi nell’istruttoria e nel rilascio di permessi. La situazione al 31 dicembre è a seguente: C.I.L.A. Certificati inizio lavori n° 67, S.C.I.A. n° 396, Permessi di Costruire rilasciati n° 52, Certificazioni di Agibilità n° 266, Proroghe e volture Permessi di Costruire n° 27, Pareri preventivi finalizzati al rilascio di Permessi di Costruire n° 21, Istanze per abbattimento alberature n° 43, Deposito e verifica frazionamenti n° 72, Richieste di accesso agli atti evase n° 350, Attestati e certificazioni urbanistiche n° 280, Autorizzazioni Paesaggistiche ed allegati A n° 93, AUA Autorizzazioni ambientali e cave n° 18, Piani Attuativi n° 2. Attività controllo abusivismo edilizio (verbali e ordinanze) n° 15, Pratiche contributi per C.A.S. eventi sismici n° 72, Pratiche contributi barriere architettoniche evase n°22, Pratiche contributi per C.A.S. eventi sismici n° 72.

Sono state predisposte due Varianti al PRG n° 2, il regolamento per la cessione in diritto di proprietà delle aree PIP e PEEP. Gli introiti derivanti dalla Legge Bucalossi ammontano a €144.000.

Infine, va ricordato che insieme all’associazione dei Geometri della MVT sono state affrontate le problematiche amministrative e tecniche di entrambe le parti e concordate modalità operative condivise nell’operatività degli uffici e dei professionisti. In particolare è stato rafforzato il personale del servizio edilizia privata con nuova assegnazione di una unità operativa, sono state fissate le scadenze mensili della commissione edilizia e predisposto un protocollo di intesa che sarà a breve sottoscritto.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!