Bastia Umbra, 'Disegna il logo per le pari opportunità': ecco il vincitore

Bastia Umbra, ‘Disegna il logo per le pari opportunità’: ecco il vincitore

Redazione

Bastia Umbra, ‘Disegna il logo per le pari opportunità’: ecco il vincitore

Dom, 20/12/2020 - 12:32

Condividi su:


In ritardo causa Covid-19, il Tavolo Comunale per le Pari Opportunità ha proclamato il vincitore del Concorso “Disegna il Logo delle Pari Opportunità”, bandito lo scorso febbraio con l’intenzione di poterlo espletare entro la fine dell’anno scolastico 2019/2020 e destinato agli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado “Colomba Antonietti” – Ist. Comprensivo Bastia.

I lavori presentati

Sono stati presentati numerosi lavori segno della grande disponibilità della scuola, dei suoi docenti, dei suoi studenti. Dopo due scremature, il Tavolo Comunale per le Pari Opportunità tra i tre finalisti del concorso Gabriele Proietti Gagliardoni (Cl. II^ H), Ginevra Mencaroni Poiani (Cl. II^ G), Riccardo Vicenzi, (Cl. II^ H) ha indicato come miglior prodotto il Logo realizzato dall’alunno Proietti Gagliardoni Gabriele. Tale Logo sarà utilizzato come simbolo ufficiale del Tavolo Comunale per le Pari Opportunità.

La cerimonia di premiazione si è svolta in Sala della Consulta del Palazzo Municipale nel rispetto delle norme anti-covid alla presenza dei soli alunni finalisti e le rappresentanti la Scuola e il Comune. Oltre al collegamento on–line con le componenti il Tavolo, una diretta Facebook sulle pagine istituzionali ha consentito di estendere la fruizione dell’iniziativa a tutta la cittadinanza; il video della manifestazione è pubblicato sulle pagine FB Comune di Bastia Umbra e Paola Lungarotti Sindaco.

“Una iniziativa semplice ma significativa”

Si è trattato di una iniziativa semplice ma molto significativa, in cui il fatto di essere in presenza – seppur limitatamente ai diretti interessati – ha prodotto una forte emozione – dicono dal Comune – importante anche per gli adolescenti presenti che si trovano loro malgrado a vivere un isolamento talvolta emotivo, lontano dalla vita della comunità scolastica e amicale a cui erano abituati.  Significativi anche i premi pensati per i vincitori, una dotazione libraria per la biblioteca scolastica, offerti dalla Biblioteca Comunale e una targa che ricorda con gratitudine l’impegno messo nel realizzare il contributo grafico- artistico richiesto“.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!