Assisi, anche Renato Zero per la campagna "Salviamo un affresco" - Tuttoggi

Assisi, anche Renato Zero per la campagna “Salviamo un affresco”

Redazione

Assisi, anche Renato Zero per la campagna “Salviamo un affresco”

L'artista aderisce alla raccolta fondi del Sacro Convento / "Facciamolo per Francesco"
Gio, 12/03/2015 - 16:20

Condividi su:


Continua la campagna di solidarietà dei frati del Sacro Convento di Assisi per “salvare” gli affreschi della Basilica Inferiore di san Francesco. Tantissime le adesioni giunte al sito sanfrancesco.org: Renato Zero, Carlo Conti, Milly Carlucci, Paola Saluzzi, Aldo Cazzullo e il Trio Medusa, per citarne alcuni, ma tantissimi semplici cittadini amanti dell’arte e di Francesco.

L’appello di Renato Zero –La Basilica di Assisi è a tutti gli effetti ‘la casa’ dell’unità e della speranza. È il luogo ideale per favorire gli incontri e gli scambi fra le genti di paesi e di confessioni diverse. – Ha dichiarato Renato Zero ai frati di Assisi – quelle pareti amorevolmente affrescate, ci invitano a mantenere la memoria accesa. Non permettendo al tempo e alla negligenza umana, d’interrompere il felice sodalizio fra l’arte e la spiritualità. È ancora San Francesco a chiederci attenzione e tutela per questa sua nobile dimora. Non perdiamo l’occasione di unirci tutti in questo magnifico sforzo“.

Come donare – Per partecipare alla raccolta fondi è possibile donare tramite bonifico bancario su conto corrente della  “Fondazione per la Basilica di san Francesco in Assisi Onlus” Iban: IT 54 D 02008 38278 000029439407 Swift: UNCRITMJI2 specificando la causale: “Donazione – salva un affresco” oppure tramite il sito www.sanfrancesco.org

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!