Arresto Lorenzetti: avvocato Ghirga già pronto al Riesame a Firenze / Il marito estraneo ai fatti / In città nessuno commenta - Tuttoggi.info

Arresto Lorenzetti: avvocato Ghirga già pronto al Riesame a Firenze / Il marito estraneo ai fatti / In città nessuno commenta

Redazione

Arresto Lorenzetti: avvocato Ghirga già pronto al Riesame a Firenze / Il marito estraneo ai fatti / In città nessuno commenta

Lun, 16/09/2013 - 14:14

Condividi su:


Claudio Bianchini

“Non è la tigre che siamo abituati a conoscere” sono queste le prime dichiarazioni, rilasciate a caldo dall'avvocato di Maria Rita Lorenzetti, Luciano Ghirga, appena uscito dall'abitazione dell'ex governatrice, nell'immediata perferia della città, in via Monte Bianco a Foligno. Questa mattina, la presidente di Italferr è stata raggiunta da un'ordinanza di custodia cautela e ristretta ai domiciliari.

“Non riesce a capire” – Oltre un'ora e mezza di colloquio, tra il legale e la sua assistita. Un incontro che ha lo lasciato particolarmente impressionato, soprattutto sul piano umano e personale. “E' un provvedimento che non si aspettava – rileva – un pò come un fulmine a ciel sereno, oggi ha subito molto il colpo sul piano personale, perchè lei non immagina comportamenti personali che possano configurare questi reati, che sono corruzione e associazione per delinquere, e quindi dice 'una come me non capisce come ci siano stati comportamenti tali che possano far ipotizzare dei reati così gravi'”.

Riesame a Firenze – Adesso tuttavia – annuncia l'avvocato – faremo richiesta di riesame a Firenze, abbiamo chiesto già tutte le copie, poi speriamo bene. Il motivo della reiterazione del reato ci sembra generico, crediamo che non sia supportato da fatti specifici e su questo incentreremo il discorso.

“Questione emotiva” – Poi adesso è tutta una cosa altamente emotiva per me, per lei e per tutta l'Umbria, che ha rappresentato bene, in una vita intera spesa al servizio degli altri e delle istituzioni. E' poco giuridico quello che dico – tiene a sottolineare Ghirga – tutto si potrà pensare, ma sono certo chi la conosce non potrà pensare ad una Lorenzetti corruttrice.

Marito estranei ai fatti – Il marito non ha preso nessun appalto, e dall'accusa non si legge che avrebbe favorito delle aziende per farglieli prendere. L'architetto Domenico Pasquale – conclude Ghirga – è estraneo completamente a tutto il contesto, anche indirettamente”.

Foligno sotto choc – La sua città, dove ancora la chiamano affettuosamente 'mozzarella' – soprannome che le venne affibbiato in gioventù – è ancora attonita e incredula. La notizia ha cominciato a circolare solo a metà mattinata, prima un tam tam attraverso telefoni di nuova generazione e tablet, poi il caso è stato rilanciato dai principali telegiornali nazionali e locali, dai siti internet e via via è passata di bocca in bocca. Tutti lo ritengo un fatto epocale, storico, a prescindere da valutazioni personali e politiche. Sapere che la donna più potente di Foligno – e per certi versi dell'Umbria – è ridotta agli arresti domiciliari, resta davvero difficile da immaginare. Al cittadino comune pare una cosa quasi impossibile, incredibile. Poi, ovviamente, c'è chi resta allibilito, sconfortato e chi invece non nasconde amara soddisfazione e persino malcelata esultanza.

Silenzio dall'opposizione – I rappresentanti dell'opposizione folignati scelgono la linea del silenzio, del 'no comment' senza rilasciare alcuna dichiarazione ufficiale. Attendono di conoscere meglio la questione, preferiscono non entrare nel merito di valutazioni prettamente legali e giudiziare, anche per evitare parellelisimi imbarazzanti con il 'caso Berlusconi' e comunque per non comportarsi in maniera diversa dalla linea romana, che resta iper garantista. Il leader del centrodestra Daniele Mantucci non presta il fianco, così come preferisce non sbilanciarsi la sempre battagliera Stefania Filipponi della lista civica 'Impegno Civile', attende maggiori dettagli anche Massimo Metelli, capogruppo dell'Udc.

La città a bocca chiusa – In silenzio anche sindaco, assessori, consiglieri comunali di centrodestra quanto di centrosinistra. Bocche cucite anche dai vertici delle altre istituzioni, dalle categorie economiche, dal mondo dei sindacati e dell'associazionismo. Una città che, rimasta a bocca aperta dalla notizia, ora sembra restare con la bocca cucita.

Brutto risveglio dopo la Quintana – Sabato sera Maria Lorenzetti, nel suo ruolo di vicepresidente dell'Ente Giostra della Quintana ha sfilato, come da tradizione, nei ricchi broccati barocchi da dama seicentesca tra le vie imbandierate a festa della sua Foligno. Ieri ha comodamente assistito alla Giostra della Quintana nella tribuna d'onore al Campo de li Giochi, restando però in 'abiti civili' senza occupare la tribuna riservata ai magistrati di Palazzo Candiotti, accanto al presidente Domenico Metelli. Un bagno di folla quintanaro, prima degli arresti domiciliari. E pensare che il rione Spada, suo rione del cuore, aveva pure rischiato di vincire il palio della Rivincita, superato di pochi centesimi di secondo dal vincitore Massimo Gubbini del rione Gubbini.


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_foligno

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!