Anticipo Lega Pro, Il Perugia non sa più vincere / Il Benevento impone lo 0-0 al “Curi” - Tuttoggi

Anticipo Lega Pro, Il Perugia non sa più vincere / Il Benevento impone lo 0-0 al “Curi”

Redazione

Anticipo Lega Pro, Il Perugia non sa più vincere / Il Benevento impone lo 0-0 al “Curi”

Ven, 21/02/2014 - 22:29

Condividi su:


L‘anticipo serale della venticinquesima giornata del girone B di Prima Divisione ha riservato un’altra amara sorpresa per i tifosi biancorossi. Il Benevento di Brini frena la rincorsa del Perugia al primo posto in una partita che ha regalato pochissimo, nonostante i numerosi tifosi accorsi al “Curi” per sostenere la squadra. Tra questi, presenti anche circa 2000 con altrettante bandierine biancorosse.
Primo tempo – La prima azione pericolosa arriva al 6’ ad opera del Benevento con una punizione bomba dai 20 metri di Mengoni, respinge Koprivec. All’8’ retropassaggio da brivido di Scognamiglio con Koprivec fuori dai pali che riesce ugualmente a respingere la palla del possibile autogol. Al 12’ corner di Moscati e testa di Massoni ma la palla termina alta sopra la traversa. Al 26’ tiro dal limite di Negro con la palla che esce di pochissimo alla destra di Koprivec. Il Perugia alla mezz’ora non è ancora entrato in partita, troppo impreciso e poco attento. Al 41’ punizione di Fabinho deviata dalla barriera in angolo, sugli sviluppi Massoni non riesce a concludere di sinistro in modo efficace verso la porta. Al 45’ ancora sinistro velenoso di Fabinho su punizione che sfiora il palo alla sinistra del n.1 campano. Le squadre vanno al riposo sul risultato di 0-0 dopo un primo tempo veramente povero di emozioni.
La ripresa si riapre con un tiro da fuori area di Doninelli che sfiora l’incrocio dei pali al 53’. Al 60’ Sini dalla sinistra crossa al centro, ma Eusepi viene anticipato e non riesce ad arrivare sulla sfera. Al 62’ è Negro che dalla destra prova a crossare, la palla termina dall’altra parte del campo. Le azioni rare e imprecise sono lo specchio della partita.
Al 65’ riparte il Perugia con Nicco che appoggia per Mazzeo ma quest’ultimo non ci arriva subito. Mette fuori la difesa del Benevento. Molti errori a centrocampo in fase di impostazione della manovra ad opera del Perugia, di fronte un Benevento che si difende con ordine senza correre rischi eccessivi ma senza neanche sfruttare gli errori dei biancorossi. Al 75’ comincia la girandola delle sostituzioni ma la situazione non sembra cambiare di molto. Quasi allo scadere del tempo regolamentare il Perugia prova a ripartire ma proprio non ci riesce. Troppi errori anche per effettuare passaggi elementari. La squadra di Camplone non conclude un’azione e non ne costruisce alcuna. Al 92’ il Curi si gela e ammutolisce per la rete degli ospiti con Melara, annullata poi per fuorigioco. Il triplice fischio dell’arbitro chiude un match brutto e sorprendentemente negativo per il Perugia, che questa sera era chiamato a riscattarsi dopo la sconfitta di Pisa. La situazione in classifica cambia di poco: il Frosinone è ora a +2.

Tabellino
Perugia: Koprivec, Comotto, Sini (79′ Henty), Filipe, Massoni, Scognamiglio, Moscati, Nicco, Eusepi (74’ Sprocati), Mazzeo, Fabinho. A disp: Stillo, Conti, Vitofrancesco, Sanseverino, Carcione, Sprocati, Henty. All. Camplone
Benevento: Baiocci, Celiak, Som, Di Deo, Mengoni, Signorini, Negro (93’ Campagnacci), Doninelli (92’ Davi), Evacuo, Mancosu (79’ Montiel), Melara.A disp:Piscitelli, Padella, Ferretti, Montiel, Davì, Campagnacci, Guerra
All. Brini
Reti: /
Ammoniti: Signorini, Mengoni, Celjak (B) / Massoni (P)
Arbitro: Brasi di Seregno

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!