Anche il Soccorso alpino umbro nelle ricerche sul Raganello

Anche il Soccorso alpino umbro nelle ricerche sul Raganello

Una squadra impegnata nella forra in Calabria

share

Come era stato per il Ponte Morandi crollato a Genova, anche per l’emergenza in Calabria, dove il torrente Raganello ha travolto gli escursionisti, provocando dieci vittime, la macchina dei soccorsi si è messa in moto anche dall’Umbria.


Crollo ponte Morandi, il racconto dei vigili del fuoco umbri a Genova


Nelle operazioni di ricerca nella Gola del Raganello, infatti, è stata impegnata anche una squadra del Soccorso alpino e speleologico dell’Umbria, composta da tecnici specializzati nel soccorso in forra. La conformazione dell’Umbria, infatti, presenta numerose forre che attirano appassionati di speleologia ed escursioni estreme, cosa che ha determinato la necessità di attivare in loco squadre di personale preparato al soccorso.

share

Commenti

Stampa