Ambiente, progetto “Sun Life” si presenta il 4 aprile a Orvieto e il 9 a Città di Castello - Tuttoggi

Ambiente, progetto “Sun Life” si presenta il 4 aprile a Orvieto e il 9 a Città di Castello

Redazione

Ambiente, progetto “Sun Life” si presenta il 4 aprile a Orvieto e il 9 a Città di Castello

Forum territoriali per condividere strategia gestione Rete Natura 2000
Gio, 29/03/2018 - 11:25

Condividi su:


Ambiente, progetto “Sun Life” si presenta il 4 aprile a Orvieto e il 9 a Città di Castello

Favorire la partecipazione del maggior numero dei “portatori di interesse” per condividere la strategia di gestione della rete “Natura 2000”, di cui la Regione si doterà entro l’anno nell’ambito del progetto europeo “Sun Life”.

È questo l’obiettivo dei forum territoriali organizzati in vari centri della regione. I prossimi incontri sono in programma il 4 aprile a Orvieto, nella Sala del Governatore a Palazzo dei Sette (dalle 16 alle 18) e il 9 aprile a Città di Castello, nell’aula magna dell’Istituto di istruzione superiore “Patrizi-Baldelli-Cavallotti” (dalle 17 alle 19).

Coordinato dalla Regione Umbria e finanziato dal programma europeo “Life + Natura & Biodiversità”, il progetto “Sun Life” prevede la definizione di una strategia pluriennale per la salvaguardia delle ricchezze naturali dei 102 siti umbri appartenenti alla rete Natura 2000. Natura 2000, si ricorda, è una rete di aree dell’Unione Europea specificatamente individuate per garantire la conservazione degli habitat naturali e della flora e della fauna selvatiche e rappresenta la principale iniziativa europea diretta alla conservazione ed al mantenimento della biodiversità.

I principali obiettivi della strategia sono il miglioramento della connettività ecologica, in linea con quanto previsto dalla Rete Ecologica Regionale, e la promozione delle professioni verdi (“Green jobs”) collegate alla Rete Natura 2000 come pure la gestione delle specie aliene invasive che, dal 14 febbraio, sono sotto osservazione grazie all’entrata in vigore di uno specifico regolamento europeo che ne previene e gestisce l’introduzione.

Alle consultazioni pubbliche per la redazione della strategia condivisa di gestione della Rete Natura 2000 in Umbria sono invitati a prendere parte tutti i portatori di interesse della regione.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!