Ambiente, firmato accordo tra Corpo Forestale e Regione su educazione ambientale - Tuttoggi

Ambiente, firmato accordo tra Corpo Forestale e Regione su educazione ambientale

Redazione

Ambiente, firmato accordo tra Corpo Forestale e Regione su educazione ambientale

Mer, 04/01/2012 - 13:04

Condividi su:


Ambiente, firmato accordo tra Corpo Forestale e Regione su educazione ambientale

E’ finalizzata alla collaborazione per l’organizzazione di attività di informazione ed educazione ambientale, la convezione stipulata tra la Regione Umbria e il Corpo Forestale dello Stato, approvata dalla Giunta regionale dell’Umbria.
“L’attività di formazione, per la quale la Regione Umbria ha stanziato risorse pari a 20 mila euro – ha spiegato l’assessore regionale all’Ambiente, Silvano Rometti – è rivolta agli studenti e agli adulti ma, riguarda anche gli operatori dei Centri di educazione ambientale (CEA) della rete IN.F.E.A. regionale, nonché le attività di progettazione di corsi pilota e stage per gli studenti delle scuole secondarie e dell’Università”.
“Tra le sue attività il Corpo Forestale dello Stato – ha aggiunto Rometti – svolge in Umbria anche un importante ruolo nel campo dell’educazione ambientale grazie alle iniziative periodiche ed alle attività di divulgazione messe in campo, in particolare, dall’Ufficio Territoriale per la Biodiversità di Assisi che è l’organo di gestione del Corpo Forestale di importanti Centri dislocati nel nostro territorio, dove vengono proposti anche interessanti itinerari di visita quali ‘Il Parco della Selva di Meana e i giardini storici di Villa Cahen’, ‘Il sentiero dalla Basilica di San Francesco alla Chiesa di Santa Croce’, ‘Il sentiero natura ed il museo ornitologico naturalistico di Pietralunga’, ‘Il centro di recupero fauna selvatica di Formichella nel Monte Peglia’. Considerata l’elevata professionalità del personale del Corpo Forestale dello Stato e la possibilità di integrare queste competenze con quelle degli operatori ambientali già operanti nella Rete Regionale IN.F.E.A. – ha precisato – si è ritenuto proficuo, attraverso un accordo, inserire queste collaborazioni in un programma di attività ben preciso piuttosto che limitarle ad interventi sporadici ed occasionali”.

In questo contesto, il Corpo Forestale dello Stato – ferma restando la sua autonomia – nel territorio della Regione Umbria parteciperà alle attività della Rete regionale IN.F.E.A. con le attività dei propri Centri di educazione ambientale (CEA) accreditati di “Formichella” nel Monte Peglia e del Museo Ornitologico naturalistico di Pietralunga nonché con la messa in rete delle strutture del Corpo Forestale di Assisi e Allerona.
Inoltre, contribuirà alla formazione di operatori regionali e dei Centri di educazione ambientale (CEA) della Rete IN.F.E.A. regionale e alle attività di educazione ambientale svolte dai Centri di educazione ambientale (CEA) della Rete IN.F.E.A. regionale, con particolare riferimento ai progetti finanziati dal bando regionale “A scuola nell’ambiente”.
Saranno anche individuati progetti pilota per attività di educazione ambientale e sensibilizzazione della popolazione scolastica ed universitaria, con particolare riferimento agli studenti di istituti tecnico e professionali e di facoltà scientifiche, e promossi stage per studenti universitari.


Condividi su:


Aggiungi un commento