Alla guida sotto l'effetto di droga e con una mazza da baseball nell'auto: 20enne nei guai - Tuttoggi

Alla guida sotto l’effetto di droga e con una mazza da baseball nell’auto: 20enne nei guai

Flavia Pagliochini

Alla guida sotto l’effetto di droga e con una mazza da baseball nell’auto: 20enne nei guai

Ven, 16/10/2020 - 12:48

Condividi su:


Alla guida sotto l’effetto di droga e con una mazza da baseball nell’auto: 20enne nei guai

Per il giovane, di Deruta, la sospensione della patente di guida e una denuncia. A Bastia Umbra controllate 60 persone, con 7 segnalazioni in Prefettura per altrettanti giovani e una denuncia

Aveva in auto, che peraltro guidava in stato di evidente alterazione psicofisica, una mazza da baseball in metallo lungo circa 85 cm., uno spray urticante e un manganello telescopico. Per questo un ventenne di Deruta, fermato durante uno dei controlli antimovida dai carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Assisi guidata dal tenente colonnello Marco Vetrulli, è stato denunciato in stato di libertà per porto abusivo di oggetti atti ad offendere e per rifiuto di sottoporsi agli accertamenti finalizzati alla verifica della guida in stato di alterazione psico-fisica derivante dall’uso di sostanze stupefacenti.

Il giovane, fermato nella zona di Petrignano, sin da subito, ha evidenziato nervosismo, difficoltà a parlare, tutte sintomatologie riconducibili ad un evidente stato di alterazione psicofisica, pertanto è stato invitato a sottoporsi agli accertamenti del caso, rifiutando seccamente ogni possibilità. Durante la perquisizione dell’auto sono stati trovati gli oggetti (mazza da baseball, manganello e spray urticante) dei quali il giovane non ha saputo fornire spiegazioni. Oltre alla denuncia, anche il ritiro della patente di guida.

Nell’ultimo fine settimana a Bastia invece, nel corso dei servizi predisposti per la prevenzione e la repressione dei reati contro il patrimonio e al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, i militari della locale stazione hanno controllato circa 60 persone. durante un controllo ad un circolo ricreativo veniva notato un gruppo di ragazzi con atteggiamento sospetto, sette di loro sono stati trovati in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti e sono stati segnalati alla Prefettura di Perugia. Il complessivo dello stupefacente recuperato e sequestrato nel corso dei controlli è di circa 18 grammi. Denunciato anche un cittadino un extracomunitario gravato dalla misura del foglio di via obbligatorio nel Comune di Bastia Umbra per tre anni.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!