Al via la riorganizzazione del DigiPASS della Media Valle del Tevere - Tuttoggi

Al via la riorganizzazione del DigiPASS della Media Valle del Tevere

Redazione

Al via la riorganizzazione del DigiPASS della Media Valle del Tevere

Ven, 05/02/2021 - 13:45

Condividi su:


Il servizio è strategico per accompagnare il percorso di transizione al digitale. Tra i nuovi comuni interessati anche Collazzone

Come da contratto sottoscritto in sede attivazione del progetto DigiPASS Media Valle del Tevere, si è esaurito al 31 dicembre 2020 il ruolo di Umbria Digitale quale soggetto gestore di questo servizio, con l’incarico di fornire la figura del facilitatore digitale e organizzare le animazioni e gli eventi necessari a perseguire gli obiettivi del progetto, ovvero la diffusione delle competenze digitali e supportare il processo di transizione al digitale.

Il Comune di Marsciano ha avviato a fine 2020 un confronto con tutti i Comuni della Media Valle del Tevere al fine di individuare una modalità di riorganizzazione del servizio e la ripartizione, tra gli stessi enti, dei costi necessari a garantire la prosecuzione delle attività di animazione e formazione che si rivolgono a cittadini, associazioni e imprese. L’iniziativa del Comune di Marsciano ha portato, nelle scorse settimane, ad una sostanziale condivisione del progetto con cui far proseguire le attività del DigiPASS su tutto il comprensorio, al netto della attuale fase, segnata anche dai limiti imposti dalla pandemia, in cui il servizio è al momento fruibile a Marsciano, presso sala Vallerani in piazzetta san Giovanni, le mattine di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 09.00 alle 12.00 e i pomeriggi di mercoledì e venerdì dalle 15.00 alle18.00.

“Da parte di tutti i Comuni del comprensorio – afferma l’assessore Roberto Consalvi – c’è la volontà di proseguire e accrescere il valore di un servizio che in due anni e mezzo di operatività ha rappresentato un elemento strategico nelle politiche, anche locali, finalizzate a diffondere presso la popolazione la cultura del digitale e le competenze necessarie, aiutando tanti cittadini a interfacciarsi anche con i nuovi servizi digitali attivati dalla pubblica amministrazione. Mettendo a disposizione degli utenti strumenti e connettività, questo servizio ha garantito, e potrà farlo ancora di più in futuro, l’accesso alla rete anche a quella fascia della popolazione economicamente più svantaggiata.

Anche il Comune di Collazzone, che inizialmente non era entrato nel progetto DigiPASS, ha ritenuto di attivare questo servizio nel proprio territorio. I prossimi passaggi, ora, saranno finalizzati ad individuare le modalità e le professionalità con cui ridare piena operatività al servizio mettendolo di nuovo pienamente a disposizione, quanto prima, dei cittadini della Media Valle del Tevere”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!