AI NASTRI DI PARTENZA “FESTIVOL”, L'EVENTO CHE CONQUISTERA' TREVI. IL PROGRAMMA COMPLETO

AI NASTRI DI PARTENZA “FESTIVOL”, L'EVENTO CHE CONQUISTERA' TREVI. IL PROGRAMMA COMPLETO

share

È tutto pronto per la prima edizione di “Festivol”, la manifestazione promossa dall'Amministrazione Comunale di Trevi in collaborazione con la Strada dell'Olio Dop Umbria. Un evento che vedrà, domani e dopodomani, assoluto protagonista l'olio per tutto lo splendido borgo di Trevi. Tanti gli appuntamenti in programma, tra cui l'inaugurazione (domani pomeriggio alle 17) del nuovo allestimento del Museo della Civiltà dell'Ulivo, presso il complesso museale S. Francesco. Il museo si presenta infatti al pubblico con un percorso espositivo completamente rinnovato e arricchito di contenuti che narrano il millenario legame esistente tra la città e l'olio. Ma “Festivol” è anche una mostra, dal titolo “Unto. A critical food expercience” (inaugurazione domani alle 12 a Palazzo Lucarini), un laboratorio del gusto sul sedano nero di Trevi, trekking con i muli lungo il sentiero degli ulivi, concerti e ovviamente degustazioni, sia nei palazzi storici privati che all'hotel Antica Dimora alla Rocca.Insomma un evento da non perdere assolutamente.

“Sono i fili del tessuto culturale, sociale ed economico della nostra città – spiega il sindaco Giuliano Nalli – a tessere la trama di Festivol, evento alla sua prima edizione, che l'amministrazione Comunale di Trevi in collaborazione con la Strada dell'Olio Dop Umbria, vuole proporre a quanti vorranno farci visita. Il filo che collega questa trama ideale è l'olio extravergine di oliva, la cui fragranza invaderà per due giorni i vicoli di Trevi, dove potrà essere degustato come semplice condimento del pane insieme al Sagrantino di Montefalco e ai Presidi Slow Food: il Sedano Nero di Trevi, la Fagiolina del Trasimeno, la Roveja, il Caciofiore della campagna romana e la Marzolina. Un filo d'olio, che dalla piazza si snoderà negli incantevoli palazzi del centro storico per impreziosire le zuppe preparate dai ristoratori di Trevi e servite in luoghi ricchi di storia che sono la testimonianza di un vissuto in cui la cultura dell'ulivo ha lasciato la sua traccia indelebile nelle sale nobiliari, negli antichi frantoi e nelle corti e che, per questa occasione, saranno gentilmente aperti al pubblico dagli attuali proprietari. E ancora, un filo d'olio che prosegue nel Museo della Civiltà dell'ulivo, che ha sede a Trevi perché la nostra terra offre questo prezioso prodotto, che, da sempre, caratterizza l'identità del nostro territorio”.

 

Di seguito il programma completo della manifestazione

 

 

SABATO 3 NOVEMBRE

 

  • ore 11.00 Hotel Antica Dimora alla Rocca presentazione presidi Slow Food dell'Umbria e del Lazio a cura di Slow Food Umbria
  • ore 12.00 Palazzo Lucarini Contemporary inaugurazione mostra “UNTO. A critical food experience.”
  • ore 15.30 Hotel Antica Dimora alla Rocca: laboratorio del Gusto sul Sedano Nero di Trevi a cura di Slow Food
  • ore 16:00 – 19.30 Piazza Garibaldi mostra statica di Auto d'Epoca appartenenti al Club AFAS di Foligno.
  • ore 16:00 – 19:00 Palazzi & Gusti: degustazioni di presidi slow food, di Sagrantino Montefalco e Olio extra vergine di Oliva Dop Umbria in abbinamento a momenti musicali. Palazzo Francesconi pianoforte e sedano nero di Trevi e olive e Sagrantino. Musicista: Filippo Fanò pn. Palazzo Centamori: chitarra, contrabbasso e batteria con la roveja e marzolina e Grechetto. Musicisti: Matteo Marcucci ch., Igor Spallati cb. e Alessandro Paternesi bt. Palazzo Petroni: sassofono e fisarmonica con fagiolina e caciofiore della campagna romana con lo Zafferano di Cascia e Rosso di Montefalco. Musicisti: Petro Spallati sax, Filippo Temperini fs..
  • ore 16:00 – 19:30 Piazza Mazzini esposizione dei presidi Slow Food dell'Umbria e del Lazio, di etichette di Oli Extra Vergine di Oliva Dop Umbria a cura della Strada dell'Olio DOP Umbria e di etichette di Sagrantino di Montefalco a cura della Strada del Sagrantino: assaggi di pane & olio a cura dell'associazione Pro Trevi Street Band: Perugia Funking Band
  • ore 17:00 Complesso Museale San Francesco Inaugurazione nuova sezione del Museo dell'Olio e della Civiltà dell'Ulivo
  • ore 17.00 Palazzo Francesconi: Degustazione guidata di Olio Extravergine di Oliva a cura dell'Associazione Produttori di olio di Trevi
  • ore 17.00 Scene di vita medievale
  • ore 20.30 I Ristori dei Presidi:menù degustazione a base dei presidi slow food nei ristoranti di Trevi (ogni ristorante propone una variazione gastronomica con i prodotti presenti in degustazione): Ristorante la Prepositura, Vineria Gustavo, Ristorante il Terziere, Ristorante il Poggio, Ristor Pub Le Prata, Ristorante Pepe Nero
  • ore 21:00 Oleoteca ex Mattatoio:Cena di Presentazione dell'Olio nuovo di Trevi e presidi slow food (su invito) Momento musicale con i FAMAPA'

 

 

DOMENICA 4 NOVEMBRE

 

  • ore 10:00-19:30 Piazza Mazzini: esposizione dei presidi Slow Food dell'Umbria e del Lazio, di etichette di Oli Extra Vergine di Oliva Dop Umbria a cura della Strada dell'Olio DOP Umbria e di etichette di Sagrantino di Montefalco a cura della Strada del Sagrantino: assaggi di pane & olio a cura dell'associazione Pro Trevi
  • ore 10:00 – 19.30 Piazza Garibaldi mostra statica di Auto d'Epoca appartenenti al Club AFAS di Foligno.
  • ore 10.30 Piazza Garibaldi “Fontana dei Cavalli”- Sentiero degli Olivi: Trekking con i muli visita ad un frantoio e colazione di piacere nell' agriturismo I Mandorli “antico frantoio” dell'Azienda Agraria Sorelle Zappelli. (su prenotazione).
  • ore 12:00 Chiesa di S. Francesco: Concerto di Mezzogiorno con aperitivo Laura Vinciguerra, Arpa Elena Vigorito, Voce
  • ore 13.00 I Ristori dei Presidi:menù degustazione a base dei presidi slow food nei ristoranti di Trevi (ogni ristorante propone una variazione gastronomica con i prodotti presenti in degustazione): Ristorante la Prepositura, Vineria Gustavo, Ristorante il Terziere, Ristorante il Poggio, Ristor Pub Le Prata, Ristorante Pepe Nero
  • ore 15:30-18:30 Palazzi & Gusti: degustazioni di presidi slow food, di Sagrantino Montefalco e Olio extra vergine di Oliva Dop Umbria in abbinamento a momenti musicali. Palazzo Francesconi: pianoforte e sedano nero di Trevi e olive. Musicista: Filippo Fanò pn. e Sagrantino. Palazzo Centamori: chitarra, contrabbasso e batteria con la roveja e marzolina e Grechetto. Musicisti: Matteo Marcucci ch., Igor Spallati cb. e Alessandro Paternesi bt. Palazzo Petroni: sassofono e fisarmonica con fagiolina e caciofiore della campagna romana con lo Zafferano di Cascia e Rosso di Montefalco. Musicisti: Petro Spallati sax, Filippo Temperini fs..
  • ore 16:00 Palazzo Lucarini Contemporary concerto “I L S O L E N E R O” Manolo Rivaroli, voce e strumenti etnici Leonardo Ramadori, percussioni
  • ore 17.00 Palazzo Francesconi: Degustazione guidata di Olio Extravergine di Oliva a cura dell'Associazione Produttori di olio di Trevi
  • ore 17.00 Scene di vita medievale
  • ore 18:00 Piazza Mazzini: concerto Luciano Biondini.

 

 

Festivol è realizzato grazie al sostegno e patrocinio di: Ministero dell'Agricoltura, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Ministero Sviluppo Economico, Regione Umbria, Provincia di Perugia, Comunità Montana dei Monti Martani e del Serano, Camera di Commercio di Perugia, Gal Valle Umbria e Sibillini, Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto, Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, Slow food, Strada del Sagrantino.

 

Per ulteriori dettagli: festivol

share

Commenti

Stampa