A Foligno c’è Mirapolis, primo Festival di Architettura al centro del mondo

A Foligno c’è Mirapolis, primo Festival di Architettura al centro del mondo

Tre giorni di appuntamenti tra convegni, seminari, spettacoli ed iniziative aperte a tutti

share

Mirapolis: un Festival di architettura pensato per la città di Foligno ed il territorio umbro, dall’associazione ricreativa culturale che dà il nome alla manifestazione. La prima edizione, curata da Cecilia Cairoli e Alessandra Lancellotti, prende il titolo di Paesaggi Urbani, come tentativo di valorizzare le diverse anime della città e del suo sistema di relazioni con il territorio regionale.

L’evento si sviluppa in tre giorni, fino a domenica 28 aprile, ed ha preso il via ieri mattina a Palazzo Trinci, con la lectio magistralis dell’architetto Franco Purini, presidente del Comitato Scientifico. Mirapolis vuole esplorare le molteplici sfaccettature dell’architettura, cercando di coinvolgere sia esperti del settore che appassionati, attraverso vari eventi che animeranno la città per tre giorni.

Una rassegna che si sviluppa su due percorsi paralleli che vedranno la partecipazione di diverse figure con cui costruire un sistema creativo fatto di opere, momenti e spazi di condivisione: il Mirapolis Festiva, per professionisti e studenti ed il Fuori Mirapolis per appassionati e curiosi. Coinvolgeranno differenti enti e associazioni a livello nazionale ed internazionale. Un’occasione unica per Foligno, nonché per la crescita e la visibilità per realtà locali legate al settore tecnico, che sarà in grado di  creare una fitta rete di sinergie e interazioni in tutti i campi legati all’architettura, all’urbanistica, al design e alla creatività.

share

Commenti

Stampa