“TRE PITTORI TRA I FALCHI”, MOSTRA IN OMAGGIO AL RITORNO DI UNA FAMIGLIA DI FALCHI A PISSIGNANO

“TRE PITTORI TRA I FALCHI”, MOSTRA IN OMAGGIO AL RITORNO DI UNA FAMIGLIA DI FALCHI A PISSIGNANO

“Tre pittori tra i falchi” è il titolo della mostra di pittura che raccoglie le opere di Afranio Metelli, Roberto Pibiri e Alessandro Caldarelli. Un titolo originale che vuol rendere omaggio al ritorno di una famiglia di falchi sulla collina di Pissignano che per l'Associazione La Fortezza ha sempre significato un auspicio positivo per continuare a portare avanti l'attività artistica, nella speranza di aprire le meraviglie del borgo di Pissignano ad un sempre più folto pubblico.
Venti opere pittoriche realizzate con varie tecniche saranno allestite sulle pareti dell’antica torre di Palazzo Trinci, un antico palazzo del medievale che conserva intatte le sue bellezze. La mostra, realizzata con il patrocinio della Regione Umbria e del Comune di Campello è inserita nel programma ufficiale della Settima della Cultura campellina e verrà inaugurata Domenica 10 Aprile alle ore 16.00. Seguirà l’inaugurazione della mostra, un concerto realizzato dal coro della scuola di musica Otello Cottini di Campello sul Clitunno.
Con questo evento, l’Associazione La Fortezza di Pissignano da il via alla sua attività estiva che prevede una serie di manifestazione a partire da fine maggio.

Stampa