Scuola Foligno, in arrivo circa 13 milioni dalla Protezione civile

Scuola Foligno, in arrivo circa 13 milioni dalla Protezione civile

I fondi destinati all’adeguamento sismico degli edifici

Sono in arrivo nuovi fondi dalla Protezione Civile per l’adeguamento sismico di alcuni edifici scolastici di Foligno. Lo ha annunciato il sindaco di Foligno, Nando Mismetti.

“Verranno destinati, attraverso un’ordinanza, circa 13 milioni di euro – ha detto il sindaco – che riguardano la parte della Carducci che non è stata demolita, il complesso di Santa Caterina e il liceo scientifico Marconi. Colgo l’occasione per ringraziare il governo che ha mantenuto l’impegno, come aveva assicurato lo scorso anno il sottosegretario all’istruzione Vito De Filippo, in visita a Foligno. Sono risorse ingenti che, con l’apporto di Regione e Provincia di Perugia, consentiranno interventi di rilievo sul patrimonio scolastico della città. Tutto questo si va ad aggiungere alle somme stanziate per i lavori per la Carducci e per la Piermarini, oltre alle scuole di Scafali e San Giovanni Profiamma. Si tratta di opere di grande importanza per le scuole della città – ha concluso Mismetti – a garanzia della sicurezza dei nostri studenti”.

Stampa