AL VIA LA  II^ EDIZIONE DI “CIVITA FILM FEST –IL MOTORE DEL CINEMA”, EVENTO IMPERDIBILE PER APPASSIONATI DI MOTORI (foto conf. stampa)

AL VIA LA II^ EDIZIONE DI “CIVITA FILM FEST –IL MOTORE DEL CINEMA”, EVENTO IMPERDIBILE PER APPASSIONATI DI MOTORI (foto conf. stampa)

Parte domani la seconda edizione del Civita Film Fest, il primo Festival Internazionale che sposa il cinema e le arti visive alla passione per i motori di tutte le epoche.
L’evento si svolgerà l'8, 9 e 10 luglio a Civita di Bagnoregio (VT), il suggestivo borgo medievale dell'Alto Lazio dove sono stati girati, tra l’altro, molti film, riconosciuto come uno dei luoghi più belli d'Italia.

Il fil rouge dell'intera kermesse è quindi “il motore” inteso come protagonista di film, soggetto narrativo e forza dinamica da cui muove la sfida, la scoperta, la fuga e il viaggio. Direttore Artistico del Festival è Leonardo Metalli, giornalista inviato del TG1, autore e conduttore di vari programmi RAI, appassionato di cinema, motori e auto d'epoca. A Laura Delli Colli, giornalista, Presidente SNGCI, Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani il coordinamento del comitato tecnico della Giuria, composta da personaggi come Renzo Arbore, collezionista ad honorem, Filippo La Mantia, chef e grande appassionato di moto e Alessio Vinci, giornalista e conduttore del programma di attualità di Mediaset “Matrix”.
“Padrino” della manifestazione Aurelio De Laurentiis che nella scorsa edizione ha presentato il principe dei road movie di tutti i tempi: “La Strada” di Federico Fellini, girato a Civita, primo oscar Italiano nella storia del cinema e spunto per un genere che è diventato popolare in tutto il mondo.

I film selezionati saranno proposti in sei sezioni: “Film d'Epoca”, dedicata alla memoria con il recupero di pellicole storiche, o appena restaurate nelle quali il motore o il viaggio siano i protagonisti, vere e proprie pietre miliari nella storia del cinema italiano. In “Ultime Uscite” i film, anche inediti, più rappresentativi del genere. “Cortometraggi” e “Documentari” sono dedicati, rispettivamente, ai corti e ai docu-film a tema.
Due sezioni “Speciali” sono rivolte, infine, ai più giovani e agli appassionati dei motori, collezionisti e “amatori” di un mondo che già lo scorso anno, alla prima edizione, ha animato le strade di Bagnoregio: “Sotto Controllo” che seleziona progetti visivi (film, corto/medio-metraggi e spot pubblicitari) esclusivamente realizzati sul tema della sicurezza stradale e “Road Cult Movie”, interamente dedicata alle pellicole “On the Road” entrate nella leggenda della cinematografia mondiale. La sera del 9 Luglio, in Piazza Sant'Agostino: “La Notte dei Motori” sarà proiettato il film vincitore e saranno assegnati dalla Giuria i riconoscimenti ai film più rappresentativi.

“Mezz'ora non mi basta” con Carolina Crescentini e Paolo Briguglia, “Quando dico no è no” con Alessandro Haber, Fabrizio Nardi e Christian Marazziti sono solo alcuni dei cortometraggi che verranno proiettati nel corso del Festival e che saranno esaminati dalla Giuria.
Per celebrare una vita dedicata ai motori verrà proiettato il film-documentario sul pilota Ayrton Senna, idolo degli automobilisti, strappato violentemente alla vita in seguito ad un incidente in Formula 1.

Assoluta novità di questa edizione è il tema della Sicurezza Stradale presentato nella sezione “Sotto Controllo” con l’anteprima del cortometraggio “Asfalto Rosso” – rivolto principalmente ad un pubblico giovane e che mira a sensibilizzare sull’importanza della guida sicura – e con la presentazione del libro, della rappresentazione teatrale  e la preview del film Young Europe dell’autore Matteo Vicino, che a partire dal prossimo inverno verrà distribuita in ben 14 Paesi Europei.

Prevista anche una sezione dedicata ai più piccoli, con proiezioni di episodi di cartoon legati al mondo dei motori: Ben Ten, la storia di un ragazzo di 10 anni dotato del potere di trasformarsi; genere che spazia dalla fantascienza, al fantastico, all'orrore cinematograficamente inteso, naturalmente il tutto mutuato in chiave divertente.

Esposizioni di auto storiche proseguiranno fino all’ultimo giorno – per rendere omaggio ad uno dei massimi documenti nonché cult movie del cinema d’epoca italiano, il film ”Il Sorpasso”, capolavoro che, sbarcato in America con il titolo “Easy Life”, ha ispirato il road movie per eccellenza “Easy Driver” – e i più appassionati potranno ammirare il raduno delle Lancia Aurelia, modello automobilistico protagonista indiscusso della pellicola di Dino Risi.
Nei successivi ultimi due giorni il programma di raduni offerto dal Festival verrà arricchito da sfilate di Harley Davidson, Vespa, Duetto e Supercar (auto di lusso).

Durante le giornate del Festival non mancheranno le ultime uscite cinematografiche come “Fast & Furios 5”, pellicola strettamente legata al tema motore, ma anche film in cui il motore è visto in senso più ampio come viene descritto da “Vorrei vederti Ballare” di Nicola Deorsola, in cui la passione è il motore che alimenta la sfida più grande, che è quella dell’amore. Attenzione particolare sarà anche rivolta a “Drive” del regista danese  Nicolas Winding Refn, che ha ricevuto il premio alla regia a Cannes appassionando gli spettatori del Festival e che verrà distribuito nelle sale nei prossimi mesi.

Il progetto è realizzato dall’Associazione Civita di Bagnoregio Film Fest – con il patrocinio di Roma Lazio Film Commission e il supporto di Regione Lazio, Provincia di Viterbo, Comune di Viterbo, Comune di Bagnoregio, Associazione Civita.  Main Sponsor Ford – Sponsor del Progetto ENI e American Express – Media Partner: Radio 2, Elaborare, Special CAFE, CineMagazine, Inmagicart, APS Advertising e Ciack si Viaggia.

Il borgo di Civita di Bagnoregio, panorama naturale di fascino, storia e prestigio è il palcoscenico ideale della manifestazione non solo per la scenografia naturale ma anche perché set cinematografico di film consacrati alla storia come “La Strada” di Federico Fellini, “Amici Miei” e “L'armata Brancaleone” di Mario Monicelli. Oltre alle proiezioni gratuite dei film in Concorso, a Civita di Bagnoregio si svolgeranno molti eventi extra in collaborazione con gli appassionati del settore: serate a tema, raduni di auto e moto d’epoca, esposizioni di auto storiche e futuriste, allestimenti di mostre, incontri con esperti del settore motori, presentazione di campagne sulla sicurezza stradale e percorsi enogastronomici con i prodotti tipici della Tuscia.

 

FILM

IL SORPASSO (1962) – Regia di Dino Risi. Con Vittorio Gassman, Jean-Louis Trintignant, Catherine Spaak, Claudio Gora, Luciana Angiolillo, Luigi Zerbinati, Mila Stanic, Barbara Simon, Nando Angelini, Linda Sini, Lilli Dorelli, Edda Ferronao, Franca Polesello

DEATH RACE 2000 – La corsa della morte (1975) – Regia di Paul Bartel. Con  David Carradine, Sylvester Stallone, Simone Griffeth, Mary Woronov. INEDITO IN ITALIA.

OGNI COSA È ILLUMINATA (2005) – Regia di Liev Schreiber. Con Elijah Wood, Boris Leskin, Eugene Hutz, Laryssa Lauret, Jonathan Safran Foer. Distribuzione: Warner Bros

CARS – MOTORI RUGGENTI (2006) – Regia di John Lasseter. Con Owen Wilson, Paul Newman, Bonnie Hunt, Larry The Cable Guy, Cheech Marin.

COLLATERAL (2004 ) – Regia di Michael Mann. Con Tom Cruise, Jamie Foxx, Jada Pinkett Smith, Mark Ruffalo, Peter Berg.

INDIAN – LA GRANDE SFIDA (2005) – Regia di Roger Donaldson. Con  A. Hopkins, C. Lawford e C. Williams.

FAST & FURIOUS 5 (2011) – Regia di Justin Lin. Con Vin Diesel, Paul Walker, Jordana Brewster, Dwayne Johnson, Gal Gadot, Elsa Pataky, Sung Kang.

IL MERCANTE DI STOFFE (2009) – Regia di Antonio Baiocco. Con Sebastiano Somma, Emanuela Garuccio, Marta Bifano, Philippe Boa, Antonio Capobasso, Nadia Kibout, Patrizia Pezza, Jonis Bascir, Luca Capuano, Med El Quazzan, Amede Slam Bouhasni.

PUERTO ESCONDIDO – (1992) – Regia di Gabriele Salvatore. Con  Diego Abatantuono, Valeria Golino, Claudio Bisio, Renato Carpentieri, Antonio Catania.

GIOVENTU’ BRUCIATA – (1955) – Regia di Nicholas Ray. Con Natalie Wood, James Dean, Sal Mineo, Dennis Hopper, Jim Backus.

 

TRANSFORMERS 2 (2009) – La vendetta del caduto – Regia di Michael Bay. Con Shia LaBeouf, Megan Fox, John Turturro, Josh Duhamel, Tyrese Gibson, , Isabel Lucas, Matthew Marsden, Aaron Hill e Rain Wilson.

ASFALTO ROSSO (2011)- Regia di Ettore Pasculli. Con Daniele Santonianni, Susanna Messaggio, Dj Ringo ed Edoardo Raspelli.

PREVIEW

YOUNG EUROPE (2011) – Regia di Matteo Vicino. Con  Maria Luisa De Crescenzo, Riccardo Leonelli, Fabrizio Romagnoli.

DOCUMENTARI

SENNA (2011) – Regia di Asif Kapadia.

LA VIA DEL PETROLIO  (1966) – Regia di Bernardo Bertolucci.

CORTI

ROSSA SUPER (2009) – Regia di Paolo Geremei. Con Blu Yoshimi , Matteo Reza Azchirvani , Alfio Sorbello, Davide Lepore, Roberto M. Iannone, Lorenzo Hadjigeorgiou

LDM, LADRI DI MACCHINE (2008) – Regia di Gregory J Rossi. Con Nicolò Senni, Carola Clavarino, Gregory J Rossi.

MEZZ’ORA NON MI BASTA (2011) – Regia di Laura Rovetti. Con Carolina Crescentini, Paolo Briguglia.

QUANDO DICO NO E’ NO! (2009) Regia di Christian Marazziti e Massimo Tortorella. Con Alessandro Haber, Fabrizio Nardi e Christian Marazziti.

UFO RACE (2009) – Regia di Andrea Ricca, assistente Antonella D’Andria