Vaccino covid, il primo a una dottoressa di Perugia | FOTO - Tuttoggi

Vaccino covid, il primo a una dottoressa di Perugia | FOTO

Carlo Ceraso

Vaccino covid, il primo a una dottoressa di Perugia | FOTO

Dom, 27/12/2020 - 12:36

Condividi su:


E’ stato inoculato ad un medico di Perugia in servizio presso la Usl1 dell’Umbria il primo vaccino anti covid della Pfizer Biontech arrivato nel cuore verde d’Italia, e precisamente all’Ospedale di Spoleto.

Si tratta della dottoressa Michela Cardamone, medico del team vaccinale che è già ripartito alla volta di Perugia dove a mezzogiorno cominceranno le vaccinazioni agli ospiti della Rsa “Santa Margherita”.

Vaccino covid, operazioni sotto scorta

La giornata è cominciata alle 07:00 in punto quando un mezzo guidato dai militari dell’Esercito, controllato da una imponente scorta di carabinieri, è partito alla volta del nosocomio covid di Spoleto dove è arrivato pochi minuti dopo le 8.


Vaccino anti Covid scongelato a Perugia, poi le prime dosi a Spoleto: così le vaccinazioni in Umbria


Sono così cominciate le operazioni per scongelare il liquido contenuto nelle fiale – mantenute fin lì a -80 gradi centigradi – e i preparativi per iniettarlo ai membri del primo team: un medico (la dottoressa Cardanone), due infermieri, 1 operatore sanitario e 1 amministrativo.

A sorvegliare le operazioni c’erano anche i carabinieri del Nas e gli agenti della Polizia di Stato, coordinati dal Commissario Properzi, che hanno fatto sì che tutto procedesse tranquillamente.

A sovrintendere le operazioni legate al vaccino covid c’erano i vertici della Usl2, a cominciare dal Commissario De Fino che verso le 10,30 ha incontrato i giornalisti presenti in attesa della conferenza stampa prevista per mezzogiorno.

Tutto sta procedendo regolarmente” ha brevemente commentato De Fino “i primi 5 vaccinati stanno bene e stanno per ripartire per Perugia. Ringrazio tutti coloro che si stanno prodigando per questa giornata che rappresenta una importante speranza nella lotta al covid”.

Una curiosità: tra i primi 85 vaccinati sono in prevalenza donne quelle che si sono volontariamente sottoposte al vaccino covid.

Vaccino covid, avanti fino alle 15:00

Subito dopo il team di Perugia è toccato agli operatori di altri 3 gruppi – in pratica i team delle 4 aziende ospedaliere – che rappresentano i professionisti che rimarranno nel processo di vaccinazione con un ruolo di primo piano continuano ad effettuare le vaccinazioni fino a quando la campagna non entrerà a pieno regime.

Mentre scriviamo – sono da poco passate le 12 – è entrato un gruppo di medici della Usl2. Le operazioni di vaccinazione contro il covid proseguiranno fino alle 15.

La vaccinazione alla dottoressa Paola Santirosi e al dottor Marco Trippetti,
entrambi anche Consiglieri del Comune di Spoleto

Vaccino covid, efficacia e rischi

Intanto l’Agenzia italiana del farmaco (AIFA) ha diramato un documento in cui descrive dettagliatamente il vaccino covid della Pzifer Biontech, ovvero la sua composizione, la copertura, i rischi, chi può essere vaccinato e in che modo (leggi qui tutte le avvertenze).

(Articolo in aggiornamento) ha collaborato Sara Cipriani

© Riproduzione riservata

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!