Vacanze rovinate per famiglia di Terni truffata su affitto casa al mare - Tuttoggi

Vacanze rovinate per famiglia di Terni truffata su affitto casa al mare

Redazione

Vacanze rovinate per famiglia di Terni truffata su affitto casa al mare

Individuato un uomo di Roma con oltre 130 denunce
Mer, 19/08/2015 - 11:16

Condividi su:


Ancora una truffa scoperta dalla Polizia di Stato che ha denunciato nei giorni scorsi un italiano di 40 anni, dopo una breve indagine partita dalla denuncia di una famiglia ternana, che si è vista saltare le vacanze, rimettendoci per fortuna “solo” 200 euro.

“Affittasi casa a Cattolica 700 euro per due settimane” recitava l’annuncio su un noto sito web e una famiglia di Terni ha risposto, prendendo contatti, anche telefonici, con l’inserzionista che ha chiesto subito un bonifico di 200 euro, concordando il saldo all’arrivo.

Quando la famiglia ha raggiunto Cattolica, non solo non c’era l’inserzionista ad aspettarli, ma non c’era nemmeno la casa, e tanto meno la via. I ternani si sono rivolti ai Vigili Urbani che hanno confermato l’inesistenza di quell’indirizzo. Vacanze rovinate e al ritorno in città inevitabile la tappa in Questura.

L’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico si è subito attivato e tramite accertamenti tecnici è risalito all’identità del truffatore, scoprendo che la famiglia ternana non era l’unica vittima: oltre 130 le denunce per analoghe truffe online, negli ultimi tre anni, la maggior parte commesse in località turistiche, oltre a precedenti penali per reati contro il patrimonio e per stupefacenti.

L’uomo, romano di origine e residente in Sicilia, è stato denunciato ancora una volta per truffa.

Articoli correlati:

Vacanze rovinate? Ecco come ottenere i risarcimenti – Tuttoggi

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!