Terni Rugby, Federica Cipolla cresce tra le grandi / Under 16 sconfitta a Foligno - Tuttoggi

Terni Rugby, Federica Cipolla cresce tra le grandi / Under 16 sconfitta a Foligno

Redazione

Terni Rugby, Federica Cipolla cresce tra le grandi / Under 16 sconfitta a Foligno

La giocatrice umbra al raduno della Nazionale Femminile Rugby
Mer, 29/10/2014 - 11:29

Condividi su:


Tre giorni decisamente intensi per Federica Cipolla in quel di Parma. La trequarti ternana dell’Umbria Rugby Ragazze ha preso parte (unica giocatrice umbra) al raduno della Nazionale Femminile di Rugby del coach Andrea Di Giandomenico, in vista del ciclo di preparazione per il Mondiale 2017. Arrivo all’hotel nel pomeriggio di venerdì e poi subito al centro di allenamento delle Zebre Parma, una struttura formata da 4 campi esterni più lo stadio che ha accolto le atlete anche nelle giornate di sabato e domenica.

L’obiettivo è quello di diventare delle vere atlete – spiega Federica – crescere e migliorare attraverso tanto allenamento e un’alimentazione sana. Sono stata davvero bene e mi sono divertita imparando cose nuove utili alla mia crescita e quella della mia squadra”. La giocatrice  tornerà in campo con l’URR domenica prossima, 2 novembre, contro il Bologna al campo di via del Cardellino a Borgo Rivo.

In campo nello scorso fine settimana è scesa solo la franchigia Under 16 Sparvieri Asd-Terni Rugby coordinata dai due allenatori Filippo Calzolari e Jacopo Borghetti. I ragazzi di Terni, Todi e Orvieto sono usciti sconfitti 41-17 dal match contro i pari età di Foligno. Un match che è stato in equilibrio fino a 10 minuti dal termine quando il punteggio era di 19-17 per i Falchetti. Nel finale tanto nervosismo che ha permesso agli avversari  di capitalizzare due mete consecutive. A segno sono andati Pannuzzi, Molinari e capitan Presciuttini con una meta ciascuno, e Morbidoni con una trasformazione al piede.

Il risultato finale è ingiusto rispetto all’impegno profuso. Nelle prossime settimane gli obiettivi comuni saranno muro difensivo e placcagi” ha commentato Filippo Calzolari. Mentre per Jacopo Borghetti “si iniziano a vedere i frutti del nostro lavoro, i ragazzi stanno diventando un gruppo vero. Bisogna lavorare sulla concentrazione, abbiamo preso delle mete evitabili, soprattutto in mischia da ruck”.

In campo sono scesi: Caiello, Varasi, Marinangeli, Corsi, Presciuttini, Capaccioni, De Santis, Pannuzzi, Santi, Morbidoni, Durello, Molinari, Rosi, Rossi, Rellini. In panchina: Ruocco, Tabacchini, Bocciarelli. Indisponibili: Capaccioni per squalifica, Presuttari, Armeni, Varga, Bocciarelli, Fornetti, Virgili, Perni, Prosperini, Cesari. Presenti accanto ai ragazzi Mauro Antonini e Roberto Salucci, instancabili motori di questa franchigia. Prossimo impegno il 2 novembre a Firenze.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!