Terni si stringe nel dolore per David Raggi / Ft fiaccolata, silenzio e candele - Tuttoggi

Terni si stringe nel dolore per David Raggi / Ft fiaccolata, silenzio e candele

Luca Battaglini

Terni si stringe nel dolore per David Raggi / Ft fiaccolata, silenzio e candele

Corteo fino al luogo del delitto / Il messaggio del fratello Diego
Ven, 13/03/2015 - 23:11

Condividi su:


Terni si stringe nel dolore per David Raggi / Ft fiaccolata, silenzio e candele

Una città intera si stringe in cordoglio per la morte di David Raggi. Finalmente silenzio, ce n’era bisogno. Questa sera Terni ha dato prova della sua capacità di reagire con rispetto e compattezza a un dolore che ha colpito nel profondo tutti i cittadini. La fiaccolata è nata spontaneamente, su iniziativa degli amici di David, ed è stata ‘abbracciata’ da migliaia di persone. Un corteo silenzioso, in preghiera, si è snodato lungo la città partendo da Palazzo Spada; una fiaccolata, espressione di vicinanza e solidarietà alla famiglia del giovane 27enne, vittima del folle omicida.

Voci basse, nessun clamore. L’aria che si respira non è di tensione, piuttosto di profondo cordoglio. Dopo l’accensione delle fiaccole il corteo, con a capo una ghirlanda di fiori, parte attraversando il centro cittadino. Il passaggio davanti a “Piazza dell’Olmo”, luogo del dramma, è il momento di maggiore emozione. Lì, un nutrito gruppo di cittadini, soprattutto ragazzi, è già presente davanti ad una gigantografia di David. Un omaggio, prima dell’ultimo saluto alla cerimonia funebre. Proprio qui il fratello di David, Diego Raggi, rivolge ai tanti ragazzi presenti un disperato appello “Lo dico come lui l’avrebbe detto. Vi voglio bene, a tutti. Basta violenza, facciamola finita qui”.

Aggiungi un commento