Ternana in serie B, lo sballo continua - MAXIGALLERY e VIDEO TO® - Tuttoggi.info

Ternana in serie B, lo sballo continua – MAXIGALLERY e VIDEO TO®

Redazione

Ternana in serie B, lo sballo continua – MAXIGALLERY e VIDEO TO®

Dom, 29/04/2012 - 18:30

Condividi su:


Lo sballo continua…proprio così. Sono continuati i grandi festeggiamenti allo stadio Liberati di Terni, dopo la trionfale cavalcata delle Fere nel campionato di Legapro e la conquista della serie B. Avversario di turno il Foggia, che al Liberati ha trovato un prezioso punto per la salvezza, ma la cronaca della partita interessava a pochi oggi, quello che contava era dimostrare che la Ternana è tornata e la piazza è calda. Allo stadio c'erano proprio tutti, anche l'atteso patron Longarini si è concesso un giro d'onore sulla pista d'atletica del Liberati, scortato dal sindaco Di Girolamo con la maglia rossoverde, il presidente della Provincia, Feliciano Polli, il presidente del consiglio regionale, Eros Brega, il questore, dottor Vita, il presidente Zadotti e addirittura il vescovo di Terni, Vincenzo Paglia. Non c'era certo bisogno di un miracolo per le Fere che già avevano in tasca la promozione, ma Monsignore, come suo costume, non ha mancato l'appuntamento con un evento così sentito dalla città. La cronaca della partita è scarna; ricordiamo il gol di Litteri su rigore al 31' per la Ternana e il pareggio del Foggia grazie a Defrel nella ripresa. Per il resto è stata una partita prevedibilmente tranquilla, con la Ternana che si è limitata a controllare e il Foggia che si è presa il punto che voleva. Al triplice fischio finale è esplosa la festa rossoverde; i giocatori e il pubblico hanno concesso il bis, dopo mercoledì scorso, dei festeggiamenti con una partecipazione straordinaria dei gemelli bergamaschi dell'Atalanta. Una bandiera della 'Dea' tra i colori rossoverdi ha sventolato alta a sancire, ancora una volta, il sodalizio tra le 2 tifoserie;, uno vero e proprio spettacolo nello spettacolo. La festa non finirà qui; si attende infatti il 19 maggio, quando al Liberati ci sarà un nuovo incontro con i tifosi e le Fere, con l'evento organizzato dalla società per salutare una tifoseria che quest'anno è stata davvero all'altezza. Anche mister Toscano, di solito una sfinge, si è sciolto in un pianto di commozione durante il giro d'onore. Il pubblico ha più volte gridato il suo nome “Toscano resta con noi”; da intenditori di calcio i ternani sanno che molto di questa promozione è merito proprio del mister e la possibilità che possa lasciare Terni per l'avventura cadetta preoccupa la piazza. Ma ora non è il momento per queste considerazioni, è il momento della festa; che lo sballo continui…

(a breve il video)

© Riproduzione riservata

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_terni

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!