Tamponi pit stop ai farmacisti, negativi tutti e 159 - Tuttoggi

Tamponi pit stop ai farmacisti, negativi tutti e 159

Redazione

Tamponi pit stop ai farmacisti, negativi tutti e 159

Sono tutti negativi i tamponi rinofaringei effettuati ai 159 farmacisti dell’Azienda Usl Umbria 2 che hanno partecipato alla mattinata di screening
Mer, 03/06/2020 - 15:39

Condividi su:


Tamponi pit stop ai farmacisti, negativi tutti e 159

Sono tutti negativi i tamponi rinofaringei effettuati a 159 farmacisti dell’Azienda Usl Umbria 2 (distretti di Terni, Foligno, Narni-Amelia, Spoleto, Orvieto, Valnerina).

I farmacisti in questione, su base volontaria, hanno aderito, lo scorso 30 maggio, al progetto di prevenzione e screening promosso dall’azienda sanitaria in collaborazione con gli Ordini provinciali di Terni e di Perugia dei Farmacisti.

Tamponi in modalità pit stop

Il progetto ha previsto l’esecuzione, nell’ampio parcheggio in strada di Cardeto sopra la sede dell’Omceo, Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri, di test per la valutazione molecolare del SARS CoV-2 in modalità “pit stop”, ossia senza scendere dalla propria automobile, a 159 professionisti che operano a contatto quotidiano con gli utenti.

Prima di loro era toccato a circa 110 medici di base ternani. Anche in quel caso erano risultati tutti negativi.

Gli enti in campo

L’iniziativa ha visto impegnati l’Ordine dei Farmacisti di Terni e di Perugia, il distretto sanitario Usl Umbria 2 di Terni diretto dal dr. Stefano Federici, il comando di Polizia Municipale del Comune di Terni e la Protezione Civile con il supporto del Laboratorio di microbiologia dell’Azienda Ospedaliera “Santa Maria” di Terni  e dell’Istituto Zooprofilattico di Perugia che hanno processato i tamponi.

Il commissario straordinario dell’Azienda Usl Umbria 2 dr. Massimo De Fino, sottolineando l’efficacia della modalità innovativa del ‘drive through’ ormai ampiamente collaudata all’Azienda Usl Umbria 2, ha rivolto un sentito ringraziamento agli operatori sanitari impegnati nelle operazioni di screening che con “grande dedizione e professionalità hanno gestito al meglio questa approfondita indagine di prevenzione e sorveglianza sanitaria”.


Condividi su: