Tajani invita i quintanari a Bruxelles, il Presidente del Parlamento Europeo a Foligno

Tajani invita i quintanari a Bruxelles, il Presidente del Parlamento Europeo a Foligno

Accolto dal sindaco Nando Mismetti a Palazzo Candiotti | Il presidente Metelli lo ha invitato ad assistere alla Giostra

share

Una giornata storica per la Giostra della Quintana: quesa mattina nello storico Palazzo Candiotti, è stato ricevuto con tutti gli onori ed in visita ufficiale alla città di Foligno, il Presidente della Commissione Europea Antonio Tajani.

A fare gli onori di casa, il sindaco Nando Mismetti, ad aspettarlo difronte al portone il presidente dell’ente autonomo, Domenico Metelli.

Il numero uno dell’Europarlamento ha quindi fatto ingresso nel quartier generale quintanaro, accompagnato dal suono dei tamburini e attraversando il corridoio per l’occasione addobbato con bandiere dell’Unione Europea e tanto di tappeto rosso.

Tajani ha quindi avuto modo di visitare le stanze affrescate del Candiotti, appositamente riadattate dalla Commissione Artistica, di vedere la statua del Dio Marte che viene utilizzata al Campo de li Giochi e di fare un galante baciamano ad alle dame in preziosi broccati seicenteschi.

Il ricevimento, nel Salone d’Onore, alla presenza dei magistrati, priori ed autorità.

“E’ un onore poter concludere il mio mandato da sindaco accogliendo in città il presidente del Parlamento Europeo – ha commentato il sindaco Nando Mismetti – specialmente ora che sono ormai alla fine del mio mandato”. A questo punto lo stesso Tajani è intervenuto ironicamente sottolineando: “A dire la verità anche io”.

Il presidente Metelli ha ringraziato il presidente del Parlamento Europeo, invitandolo ad assistere alla Giostra della Quintana, ed omaggiandolo della spilletta d’oro riproducente la statua, ricordando che tale dono è stato già riservato al Papa ed al Presidente della Repubblica. “E’ entrato da presidente ed esce da quintanaro – ha ironizzato Metelli – anche questo fa parte della magia quintanara”.

Antonio Tajani ha quindi ricambiato l’invito, sollecitando la presenza di una delegazione direttamente a Bruxelles, per una trasferta destinata, nel caso, a diventare storica come quella all’Expo di Milano ed al Columbus Day a New York.

Ad accompagnare Tajani, i parlamentari di Forza Italia Raffaele Nevi, Catia Polidori e Fiammetta Modena.

share

Commenti

Stampa