Successo dell'esibizione pubblica del Foligno Basket disabili in carrozzina - Tuttoggi

Successo dell’esibizione pubblica del Foligno Basket disabili in carrozzina

Redazione

Successo dell’esibizione pubblica del Foligno Basket disabili in carrozzina

La giornata si è conclusa con un' esibizione sportiva a cui potevano partecipare anche i cittadini presenti normodotati
Lun, 16/10/2017 - 13:50

Condividi su:


Successo dell’esibizione pubblica  del Foligno Basket disabili in carrozzina

Una giornata all’insegna dello sport agonistico e della solidarietà, quella passata domenica in un noto centro commerciale di Foligno. Ospitata la prima esibizione pubblica dell’associazione sportiva, Foligno Basket disabili  in carrozzina. La squadra supportata dal nuovo staff della comunicazione e dai commissari tecnici Angelo Stanislao Loperfido e Gianni Renna, ha voluto incontrare istituzioni e pubblico.

Con l’importante presenza del presidente regionale del comitato paraolimpico Francesco Emanuele, che ha voluto ricordare come la squadra folignate sia diventata un fiore all’occhiello nazionale grazie  agli sforzi degli atleti e delle loro famiglie, la giornata è proseguita con l’intervento del consigliere comunale con delega allo sport Errico Tortolini, che come sempre ha voluto supportare l’iniziativa invitando tutta la squadra e i dirigenti ad una conferenza stampa ufficiale da svolgere nelle sale comunali nei prossimi giorni, dove si presenterà alla cittadinanza l’intero organico, il progetto e il conseguenziale patrocinio da parte del comune.

Un ottimo inizio stagione dunque per il capitano Anselmo Ugolini e il consigliere della polisportiva disabili Massimo Catarinucci, che ringraziando Tortolini hanno poi  sottolineato il tema centrale del progetto sportivo, quello di cioè di portare sul campo e fuori dalle loro paure e insicurezze quanti più ragazzi disabili possibili. Ugolini ha poi approfondito alla cittadinanza presente come il basket in carrozzina sia una possibilità concreta nel potersi rimettere in gioco psicologicamente e fisicamente e che la squadra parteciperà al campionato di serie B con importanti trasferte nazionali.
La giornata si è conclusa con un’ esibizione sportiva a cui potevano partecipare anche i cittadini presenti normodotati  che in pochi minuti hanno preso confidenza con la carrozzina rendendosi conto finalmente di cosa significhi sudare gioire e faticare per un canestro da una prospettiva del tutto diversa ma comunque avvincente.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!