Strumenti&Musica, concerto per Fisarmonica con Mirco Patarini e Alessandro Pagliari   - Tuttoggi

Strumenti&Musica, concerto per Fisarmonica con Mirco Patarini e Alessandro Pagliari  

Redazione

Strumenti&Musica, concerto per Fisarmonica con Mirco Patarini e Alessandro Pagliari  

Concerto interamente dedicato all’esecuzione di pregevoli e appassionanti brani originali contemporanei
Ven, 23/11/2018 - 19:08

Condividi su:


Sabato 24 Novembre in occasione della quarta giornata di Strumenti&Musica Festival” – Concorso Pianistico Internazionale “Città di Spoleto” 2018,  dalle ore 21.00 nel Salone d’Onore di Palazzo Leti Sansi si svolgerà il Concerto per Fisarmonica ad opera dei musicisti Mirco Patarini e Alessandro Pagliari.

Il concerto sarà interamente dedicato all’esecuzione di pregevoli e appassionanti brani originali contemporanei provenienti da repertori musicali di diversi paesi e generi, trascrizioni dei periodi barocco, classico, romantico. Infine elaborazioni di pezzi caratteristici sudamericani.

Le performance dei due fisarmonicisti saranno: per Mirco Patarini, musiche di Guido Farina, Vittorio Melocchi, Enrique Granados, Niccolò Paganini  Matos Rodriguez – Fancelli, Oswaldinho-Sivuca, Viatcheslav Semionov. Alessandro Pagliari interpreterà invece brani di: Johann Sebastian Bach, Mikhail Glinka, Petri Makkonen, Vladislaw Solotarev, Viatcheslav Semionov, Arkadiy Matsanov.

La  X edizione di “Strumenti&Musica Festival”, Concorso Pianistico Internazionale “Città di Spoleto” 2018 è stata organizzata dall’Associazione Culturale “Italian Accordion Culture” (Premiere Voting Member della CIA Imc-Unesco) in partnership con la Regione dell’Umbria, con il patrocinio e il contributo del Comune di Spoleto, del Consorzio di Bonificazione Umbra e con il contributo della Fondazione Francesca, Valentina e Luigi Antonini

Il Festival chiuderà Domenica 25 Novembre alle ore 21.00 presso Palazzo Leti Sansi con una emozionante Milonga in collaborazione con la Scuola argentina di tango di Melina  Mouriño e Luis Emilio Cappelletti. Musiche di Fabrizio Frappi.  (ingresso € 5,00)

La prevendita dei biglietti per assistere ai concerti in programma è aperta durante i giorni delle audizioni, presso Palazzo Leti Sansi. Informazioni e prenotazioni: +39 334.8681080

info@strumentiemusica.com – www.strumentiemusica.com

Info sui musicisti

Mirco Patarini nasce a Spoleto (Italia). Già nell’ottobre dello stesso anno comincia a partecipare a vari concorsi nazionali, classificandosi ai primi posti. Già nel 1981 si classifica al primo posto nel Precampionato Italiano di Castelfidardo, ottenendo il diritto di accedere al 31° Trofeo Mondiale della Fisarmonica CMA, dove risulterà il partecipante più giovane, a Castelfidardo, nell’anno dell’inaugurazione del Museo della Fisamonica. Tra il 1983 ed il 1985 vincerà per altre tre volte il Precampionato Italiano, partecipando così al Trofeo Mondiale a Caracas (Venezuela), Caldas de Rahina (Portogallo), e La Caux-de-Fonds (Svizzera), dove ottiene il 1° premio. La sua attività concertistica spazia in questi anni dal repertorio classico alla musica moderna; dalla fisarmonica acustica alla fisarmonica elettronica e MIDI; dall’esecuzione solistica al concerto per fisarmonica e orchestra, toccando ad oggi 66 Paesi in tutto il mondo, con partecipazioni con celebri artisti come Luciano Pavarotti o Nicola Piovani. Nel Gennaio 2006 fonda insieme a Gianluca Bibiani la società editrice Ars Spoletium, di cui è Presidente, che nel settembre 2007 acquisisce dalla Berben di Ancona la rivista musicale storica (fondata nel 1948 da Bio Boccosi) STRUMENTI & MUSICA, avviandone immediatamente la pubblicazione e trasformandola in edizione internazionale bilingue. Dal 2007 è Direttore Artistico dell’associazione IAC (Italian Accordion Culture), Premier Voting Member Italiano della CIA.Da anni è il Giurato Italiano per la Coupe Mondiale CIA della fisarmonica. Dal 2008 è fondatore e Direttore Artistico dello Strumenti&Musica Spring Festival di Spoleto. Dal 2014 è Presidente del Comitato Musicale della CIA (Confédération Internationale des Accordéonistes) IMC-UNESCO. Dal 2017 è Presidente della CIA (Confédération Internationale des Accordéonistes), IMC UNESCO. Dal 2018 è Professore Ospite al Conservatorio della Musica di ShanghaiVincitore Trofeo Mondiale della Fisarmonica 1984. Presidente della Confederation Internationale des Accordeonistes IMC-UNESCO. Presidente di Scandalli Accordions. Direttore Artistico di Strumenti&Musica Festival. Guest Professor del Conservatorio della Musica di Shanghai

Alessandro Pagliari: Giovane talento della fisarmonica, Pagliari ha l’opportunità di studiare insieme ai più grandi concertisti di fisarmonica bayan quali Y. Shishkin, Manca, Lips, Angelis. E’ proprio Yuri Shishkin nel 2013 a invitarlo a suonare al concerto di apertura del festival di Rostov in Russia. definendolo uno dei maggiori talenti del panorama internazionale. Nel 2013 si impone nel prestigioso Concorso Internazionale per concertisti di Castelfidardo vincendo il primo premio all’unanimità. Si ripete ancora una volta l’anno successivo, nell’edizione del 2014, diventando l’unico italiano nella storia ad ottenere tale risultato per due anni consecutivi. Alessandro suona attualmente su uno strumento realizzato appositamente per lui.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!