STRAGE TORINO TK: CHIESTO RINVIO A GIUDIZIO PER 6 DIRIGENTI. ESPENHAN RISCHIA 21 ANNI DI CARCERE - Tuttoggi

STRAGE TORINO TK: CHIESTO RINVIO A GIUDIZIO PER 6 DIRIGENTI. ESPENHAN RISCHIA 21 ANNI DI CARCERE

Redazione

STRAGE TORINO TK: CHIESTO RINVIO A GIUDIZIO PER 6 DIRIGENTI. ESPENHAN RISCHIA 21 ANNI DI CARCERE

Ven, 09/05/2008 - 13:57

Condividi su:


La procura della Repubblica di Torino – i pm Raffaele Guariniello, Francesca Traverso e Laura Longo – ha chiesto il rinvio a giudizio di 6 dirigenti della ThyssenKrupp. L'accusa più pesante (omicidio con dolo eventuale) è per l'a.d. Herald Espenhahm, 42 anni, che rischia 21 anni di carcere. Doveva mettere a norma lo stabilimento di Torino, ma non lo ha fatto perché di lì a pochi mesi gli impianti sarebbero stati trasferiti a Terni. Meno gravi le accuse per gli altri cinque personaggi. I consiglieri delegati Marco Pucci e Gerald Priegnitz, 50 e 42 anni, il ternano Daniele Moroni (48), il direttore dello stabilimento subalpino Giuseppe Salerno (55) e il responsabile servizio previsione rischi Cosimo Cafueri (52) ai quali è contestato il reato di omissione volontaria di cautele contro gli incidenti e l'omicidio colposo con colpa cosciente. L'azienda è indagata in qualità di '”persona giuridica” nella figura del legale rappresentante, Jurgen Hermann Fechter. Come si ricorderà nella tragedia persero la vita sette operai. L'inchiesta è stata chiusa a tempo di record, in appena 5 mesi e due giorni


Condividi su:


"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!