"Storie di Gubbio", un ciclo di 4 incontri per scoprire aneddoti e curiosità sul territorio - Tuttoggi

“Storie di Gubbio”, un ciclo di 4 incontri per scoprire aneddoti e curiosità sul territorio

Redazione

“Storie di Gubbio”, un ciclo di 4 incontri per scoprire aneddoti e curiosità sul territorio

Il primo appuntamento è per giovedì 27 giugno alla sala ex Refettorio della Biblioteca Sperelliana, si parlerà della storia del Monastero di San Pietro
martedì, 25/06/2019 - 17:47

Condividi su:


“Storie di Gubbio”, un ciclo di 4 incontri per scoprire aneddoti e curiosità sul territorio

E’ stato presentato questa mattina (martedì 25 giugno), in Sala Consiliare, il nuovo ciclo “Storie di Gubbio”, alla presenza del sindaco Filippo Mario Stirati e dell’assessore alla Cultura Nello Fiorucci.

Proseguiamo su un cammino – ha spiegato il primo cittadino – che ha già prodotto non solo incontri di approfondimento per la conoscenza omogenea del territorio ma anche una pubblicazione con le testimonianze dei primi due anni. E’ un’iniziativa dell’amministrazione comunale dedicata alla riscoperta del patrimonio di storia e particolarità tra centro storico e frazioni, mettendo in evidenza un tessuto di relazioni che permettono di scoprire pagine inedite o poco conosciute della memoria collettiva. E nel contempo si rivelano aneddoti e racconti che servono agli stessi abitanti per approfondire le proprie radici. Ho voluto riservare alle mie deleghe specifiche la cura e la tutela della ‘memoria della città’, di cui Gubbio è ricchissima, perché la ritengo la base di partenza per ogni azione presente e futura”.

L’assessore Fiorucci ha presentato in dettaglio il programma: “Studiosi ed esperti, conoscitori della materia, si mettono a disposizione per raccontare in maniera semplice e piana gli argomenti prescelti. L’intento è quello di avvicinare i cittadini al loro ricchissimo patrimonio e facilitarne la comprensione. Fin dalla prima edizione la risposta dei partecipanti è stata entusiasta, perché si sono sentiti protagonisti di eventi culturali dedicati alla storia e alle storie di Gubbio, che si manifestano dai monumenti alle opere d’arte, ai percorsi stradali e anche ai nomi di luoghi specifici. In genere, cerchiamo di far coincidere l’incontro con le feste locali e con qualche ricorrenza specifica”.

Il primo appuntamento è fissato per giovedì 27 giugno, alle ore 18.30, presso la sala ex Refettorio della Biblioteca Sperelliana dal titolo ‘Una città nella città. Per una storia del Monastero di San Pietro’ con Claudio Ubaldo Cortoni; giovedì 8 agosto, ore 18.30, in località Burano, Ristorante “Da Baffone”, la Pro Loco ha organizzato l’incontro ‘Su per Burano’, tra natura, storia e dimensione rurale, con la presentazione di foto commentate dagli autori del volume “Il paesaggio rurale delle serre di Burano”; si prosegue lunedì 26 agosto, ore 20.30, al Circolo Oratorio Anspi S. Felicissimo, Parrocchia San Marco, con ‘Il culto di San Marco nella Diocesi di Gubbio’ con Paolo Salciarini e, infine, nel mese di novembre, nel Quartiere di S. Giuliano, con data prevista il 13 ma ancora da confermare, nella Taverna di San Giorgio in via Cristini, si parlerà de ‘La Chiesa di San Giuliano. Aspetti poco noti o del tutto sconosciuti’ con Fabrizio Cece.


Condividi su:


Aggiungi un commento