Special Olympics, atleti del "Tuttingioco" di Terni ai XXVII Giochi Nazionali Invernali - Tuttoggi

Special Olympics, atleti del “Tuttingioco” di Terni ai XXVII Giochi Nazionali Invernali

Redazione

Special Olympics, atleti del “Tuttingioco” di Terni ai XXVII Giochi Nazionali Invernali

Marta Mei, Valentina Pettinacci, Elia Colangeli, Alessio Bernardini, Gioele Ciampolini, Vladimir Nebukim pronti a sfidare Bormio
Mar, 31/01/2017 - 13:43

Condividi su:


Sono 465 gli atleti (più 112 tecnici, 300 volontari e 169 familiari) da 15 regioni d’Italia e da Mendrisio – in rappresentanza di 48 delegazioni – attesi a Bormio dal 6 al 10 febbraio ai XXVIII Giochi Nazionali Invernali Special Olympics. Quattro le discipline previste: sci alpino, sci di fondo, corsa con le racchette da neve e snowboard.

Tra loro i 6 ragazzi del Team Tuttingioco (Marta Mei, Valentina Pettinacci, Elia Colangeli, Alessio Bernardini, Gioele Ciampolini, Vladimir Nebukim) accompagnati da Silvia Santilli, Mirco Carducci e Tania Bericocchi. Gareggeranno nello sci di fondo sulle distanze 100, 500 e 1000 metri. I giochi sono preceduti dalla Torch Run che passerà nei principali Comuni della Valtellina e dall’accensione del Tripode in Piazza del Kuerc.

“I ragazzi vanno per partecipare e possibilmente vincere, ma soprattutto per divertirsi – spiega Antonella Marziali, coordinatore nazionale Special Olympics per lo sci di fondo – Bormio ha un’ottima ospitalità: ci sono gemellaggi con le scuole, eventi e iniziative che trovano sempre il gradimento degli atleti”. Lo scorso anno la visita alle terme con la piscina all’aperto ha lasciato entusiasti i ragazzi. Sul lato sportivo, la speranza è replicare gli ottimi risultati raggiunti nel 2016. Ma quello che conta è ovviamente altro: “Vedere e rincontrare gli atleti degli altri team di ogni parte d’Italia permette ai ragazzi di formare nuove amicizie e rinsaldare quelle sviluppate negli anni precedenti. Questo l’aspetto più importante, divertente ed educativo” spiega Antonella.

Gareggiare dona agli atleti con disabilità intellettiva una grande opportunità di mettersi in gioco, aprendosi alla conoscenza di altre culture, rendendosi più autonomi e consapevoli delle proprie potenzialità. E il 2017 è anche l’anno di due appuntamenti internazionali. Dal 14 al 25 marzo in Austria si terranno i Mondiali Invernali in Austria e tra i 34 convocati della rappresentativa azzurra c’è anche Valentina Pettinacci. Per lei, come per gli altri ragazzi, l’appuntamento di Bormio rappresenterà una vera e propria prova generale. Non a caso, Valentina si fermerà tre giorni in più proprio per il raduno pre-mondiale. Farà il percorso inverso Alessio Bernardini che arriverà a Bormio direttamente da Parigi dove dal 2 al 5 febbraio partecipa agli Europei di Indoor Rowing.

Soprattutto il 2017 sarà l’anno dei 33° Giochi Nazionali Estivi che si terranno a Terni dal 10 al 14 maggio. Prosegue in tal senso il Progetto Scuola negli istituti primari e secondari della città per il coinvolgimento attivo di studenti e insegnanti nell’evento sportivo. E il 24 febbraio ci sarà una convention dedicata proprio all’appuntamento che in primavera catalizzerà l’attenzione dell’universo Special Olympics. Un evento che ogni anno colloca in primo piano il valore e l’essenza più pura dello sport, delle gare e delle competizioni che rappresentano per i ragazzi una sfida con se stessi, l’opportunità di nuove conquiste da un punto di vista sportivo e umano, la scoperta della diversità e dell’agire insieme attraverso il rispetto di ogni individuo e di ogni capacità.

Un ringraziamento particolare va alla Ternana Marathon Club che attraverso l’organizzazione del Memorial “Mauro Moroni” dello scorso 21 settembre ha raccolto fondi che hanno permesso di coprire parte delle spese di partecipazione della delegazione umbra e il rinnovo dell’abbigliamento sportivo per tutti gli atleti di Tuttingioco. Un ringraziamento anche a Rolando Cafè che grazie alla Tombolata organizzata nel giorno di Natale ha partecipato ugualmente alle spese della delegazione.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!