Smmt, Mulè annuncia assunzioni. Sindacati: "Situazione complessa, venga a trovarci"

Smmt, Mulè annuncia assunzioni. Sindacati: “Situazione complessa, venga a trovarci”

Sara Fratepietro

Smmt, Mulè annuncia assunzioni. Sindacati: “Situazione complessa, venga a trovarci”

Dom, 17/07/2022 - 15:43

Condividi su:


Smmt, assunzioni in arrivo e proroga per interinali: plauso di Forza Italia e Spoleto Futura. Sindacati: "Non siano solo promesse"

Per lo Smmt di Baiano, lo stabilimento militare per il munizionamento terrestre, in arrivo assunzioni e risoluzione del problema dei lavoratori interinali. L’annuncio è stato fatto nei giorni scorsi dal sottosegretario alla Difesa Giorgio Mulè in visita alla Fabbrica d’armi di Terni.

Ed ora arrivano i commenti positivi da parte del centrodestra ma anche dai sindacati, seppur con qualche timore sul rilancio effettivo dello spolettificio di Spoleto.

Per lo Smmt in arrivo 128 assunzioni

In particolare, il sottosegretario a Terni ha annunciato 128 assunzioni in arrivo per lo Smmt di Spoleto (116 assistenti e 12 funzionari) ma anche la risoluzione del problema dei lavoratori interinali. Erano stati infatti assunti a tempo determinato 15 giovani per una commessa di circa 42mila granate, commessa finita però prima della scadenza del contratto degli interinali con questi che erano stati messi in cassa integrazione. Ora, però, il loro contratto è stato rinnovato per altri 18 mesi, fino a dicembre 2024. Da lunedì 18 luglio potranno tornare al lavoro.

Una situazione, dunque, che dovrebbe rappresentare una boccata d’ossigeno per lo stabilimento militare di Baiano, che occupa attualmente un centinaio di persone oltre agli interinali, a fronte di una pianta organica di oltre 200 unità, come aveva di recente evidenziato Nicola Brauzzi della Uil.

Plauso della politica all’annuncio di Mulè

Gli annunci del sottosegretario alla Difesa ricevono il plauso del coordinamento comunale di Forza Italia Spoleto e di Spoleto Futura, rappresentanti in consiglio comunale da Maria Elena Bececco (al fianco della quale era sceso in campagna elettorale lo stesso Mulè).

Possiamo tranquillamente affermare – evidenziano da FI – che fondamentale è stato l’interessamento e il lavoro svolto dal Sottosegretario On. Giorgio Mulè, il quale non appena venuto a conoscenza del problema dei ragazzi e ragazze impiegati nello stabilimento di Baiano che di fatto erano stati parcheggiati in disoccupazione si è attivato al fine di trovare una soluzione che garantisse stabilità e continuità alle maestranze impiegate. Ancora una volta, come Coordinamento Comunale di Forza Italia, ringraziamo l’On. Giorgio Mulè per l’attenzione che garantisce costantemente alla città di Spoleto; e teniamo inoltre a precisare come spesso gli interventi di Forza Italia sui vari livelli amministrativi siano risolutivi per le problematiche del nostro territorio“.

Presa di posizione simile quella di Spoleto Futura: “Noi le promesse le manteniamo! Avevamo promesso fatti – evidenziano dal movimento politico – e nonostante l’esito della tornata elettorale abbiamo continuato a lavorare per mantenere la promessa e fare fatti. Grazie al lavoro del sottosegretario On. Giorgio Mulè oggi il personale precario dello Stabilimento Militare Munizionamento Terrestre di Baiano di Spoleto ha ricevuto i contratti firmati per l’assunzione a tempo determinato con decorrenza 18 Luglio 2022. Oltre a questo saranno assunti altri 12 funzionari e 116 assistenti. Notizie queste che ridanno speranza nel quadro drammatico della situazione occupazionale della nostra Città. Ciò che avevamo detto in campagna elettorale e pur non rappresentando l’attuale amministrazione, lo stiamo comunque portando avanti grazie anche al grande e costante impegno dell’On. Giorgio Mulè. Il sottosegretario, pur senza sensazionalismi e annunci, ha dimostrato sempre la massima disponibilità nell’incontrare ed ascoltare i dipendenti dello Stabilimento e nel cercare soluzioni alla loro difficile situazione. Spoleto Futura ringrazia l’On. Giorgio Mulè per il lavoro svolto e per l’impegno che proferisce costantemente nel cercare di risolvere i problemi che affliggono la nostra Città. Ci saranno ancora fatti di cui tutti noi potremo gioire, oggi la nostra soddisfazione è solo per i dipendenti dello stabilimento di Baiano che possono tirare un primo sospiro di sollievo”.

Sindacati Smmt plaudono alle assunzioni, “ma Mulè venga a visitare stabilimento”

Soddisfazione, ma anche qualche dubbio, arriva invece dalle organizzazioni sindacali, in particolare Cgil, Cisl, Uil, Usb, Flp e Rsu dello stabilimento di Baiano. “Apprendiamo dalla stampa – dicono i sindacati – quale sarà il futuro dello Stabilimento Militare di Baiano di Spoleto di cui l’Onorevole Giorgio Mulè, Sottosegretario alla Difesa, ha parlato nel corso di una visita al polo Armi Leggere di Terni in cui ha annunciato assunzioni di personale interinale e non per il nostro ente. Tutte le sigle sindacali accolgono positivamente queste affermazioni che ci fanno ben sperare nel tanto atteso ricambio generazionale iniziato ma mai portato avanti concretamente negli ultimi decenni.

Ci lascia l’amaro in bocca però la dichiarazione riportata da molte testate giornalistiche dove leggiamo che i 15 interinali impiegati in passato ed oggi reintegrati con un contratto a termine di 42 giorni secondo quanto dichiarato siano stati “stressati notevolmente dalle lavorazioni” e che abbiano lavorato in “turnazioni di mattina, pomeriggio e a volte il sabato mattina”. Come RSU sindacali aziendali vogliamo sottolineare che sono state rispettate tutte le tutele e garanzie per i lavoratori e che se “sono stati parcheggiati” è stato per la mancanza di commesse e non per volontà della direzione dello SMMT di Baiano.

Apprendiamo sempre dalla stampa che il gruppo consigliare comunale Spoleto Futura ha mostrato interesse e impegno verso questo ente e ringraziamo sottolineando però altresì la situazione lavorativa dello stabilimento militare è ben più complessa ed articolata di quanto riportato in maniera semplicistica nelle note stampa che leggiamo. Invitiamo formalmente il Sottosegretario nel nostro Stabilimento dove potrà incontrare la Direzione e tutte le Sigle sindacali che potranno chiarire le reali esigenze occupazionali ed avere notizie certe e non frammentarie.

Auspichiamo inoltre che le promesse lette sui giornali potranno trasferirsi in gazzetta ufficiale e che non rimangano, come troppe volte già è accaduto, promesse elettorali”.

Il grazie dei lavoratori interinali

E sulla proroga dei contratti per i lavoratori interinali arriva invece la soddisfazione degli stessi giovani che potranno continuare a lavorare nello Smmt fino alla fine del 2024.

“Un doveroso ringraziamento all’on. Giorgio Mulè e a Maria Elena Bececco per Spoleto Futura, – scrivono in una nota – per l’ottimo lavoro di squadra svolto, che grazie anche al supporto del direttore dello Stabilimento Militare Munizionamento Terrestre di Baiano sono riusciti ad ottenere, intanto, la firma dei contratti, per i prossimi 18 mesi, per noi personale precario che  dai primi di febbraio scorso eravamo in disoccupazione Naspi. Come promesso in campagna elettorale possiamo iniziare a tirare un primo sospiro di sollievo. Grazie per l’impegno! I lavoratori dello stabilimento militare munizionamento terrestre di Baiano che da  lunedì riprenderanno a lavorare”.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!