Sir, secondo giro di tamponi negativo dopo i 2 atleti con Covid | Altri 2 contagi nella società

Sir, secondo giro di tamponi negativo dopo i 2 atleti con Covid | Altri 2 contagiati nella società

Redazione

Sir, secondo giro di tamponi negativo dopo i 2 atleti con Covid | Altri 2 contagiati nella società

Sab, 24/10/2020 - 18:05

Condividi su:


Sir, secondo giro di tamponi negativo dopo i 2 atleti con Covid | Altri 2 contagiati nella società

Sir in campo (domenica ore 18) contro Ravenna senza i due atleti risultati positivi al Covid. Il secondo giro di tamponi effettuato questa mattina ha escluso altri positivi tra atleti e tecnici; 2 i contagi registrati, ma in altre figure della società.

I positivi (2 giocatori e due esterni)

E così i Block Devils potranno giocare contro Ravenna, pur in condizioni non ottimali. E non solo per l’assenza di due elementi. La formazione è provata da una settimana difficile legata appunto alla scoperta di positivi al Covid. E con un programma di allenamenti che è stato bloccato, dopo l’isolamento seguito ai primi tamponi positivi.

Tutti i positivi, comunque, sono asintomatici. E questo deve cercare di tranquillizzare atleti e tifosi.

Gli avversari

Heynen e tutto il gruppo non cercheranno alibi e daranno il massimo per portare a casa punti contro un avversario ostico come la Consar di coach Bonitta. Che dovrebbe recuperare Redwitz in regia e Recine in posto quattro e che dovrebbe quindi presentare i due dal primo minuto. A completare i sette l’opposto Pinali (attuale re dei bomber della Superlega), i centrali Mengozzi e Grozdanov, l’altro schiacciatore Loeppky ed il libero Kovacic.

I precedenti

Ventuno i precedenti tra le due formazioni. Diciotto le vittorie della Sir Safety Conad Perugia, tre i successi della Consar Ravenna. L’ultimo confronto diretto il 16 febbraio scorso proprio al Pala De Andrè di Ravenna con vittoria di Perugia in quattro set (21-25, 25-22, 22-25, 19-25).

Ex della partita

Quattro gli ex nel match tra Perugia e Ravenna, tutti nel roster bianconero. Sono Fabio Ricci, a Ravenna nella stagione 2011-2012 e dal 2013 al 2017, Roberto Russo, in maglia Consar nella stagione 2018-2019, Sharone Vernon-Evans e Thijs Ter Horst, entrambi in Romagna la passata stagione.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!