Sir, le cifre e le immagini del trionfo a Trento GALLERY

Sir, le cifre e le immagini del trionfo a Trento GALLERY

Redazione

Sir, le cifre e le immagini del trionfo a Trento GALLERY

Lun, 19/10/2020 - 11:45

Condividi su:


I tifosi della Sir Safety Conad Perugia hanno ancora negli occhi l’ace con cui Plotnytskyi ha regalato la vittoria ai Block Devils nella difficilissima trasferta di Trento. Una vittoria che, oltre alla zampata finale del ragazzino terribile venuto dall’Est, porta il segno del solito Leon (mvp con 18 punti e 4 ace), del muro di Russo e della regia di Travica. Ma tutti i Block Devils sono stati grandiosi, con Ter Horst cresciuto nel corso della partita, Solè sempre affidabile in entrambe le fasi e Colaci che ha mostrato ancora delle difese incredibili.

Thijs TER HORST, attacco durante ITAS Trentino – Sir Safety Conad PERUGIA, 6ª giornata Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2020-21. presso PalaBarton Perugia IT, 18 ottobre 2020. Foto: BENDA [riferimento file: 2020-10-18/MB5_3052]
ù durante ITAS Trentino – Sir Safety Conad PERUGIA, 6ª giornata Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2020-21. presso PalaBarton Perugia IT, 18 ottobre 2020. Foto: BENDA [riferimento file: 2020-10-18/MB5_3267]
Fabio RICCI, attacco durante ITAS Trentino – Sir Safety Conad PERUGIA, 6ª giornata Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2020-21. presso PalaBarton Perugia IT, 18 ottobre 2020. Foto: BENDA [riferimento file: 2020-10-18/MB5_3170]
Ricardo LUCARELLI, attacca contro, Thijs TER HORST, durante ITAS Trentino – Sir Safety Conad PERUGIA, 6ª giornata Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2020-21. presso PalaBarton Perugia IT, 18 ottobre 2020. Foto: BENDA [riferimento file: 2020-10-18/MB5_3230]
l’attacco di, Dick KOOY, murato da, Sebastian SOLÉ, durante ITAS Trentino – Sir Safety Conad PERUGIA, 6ª giornata Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2020-21. presso PalaBarton Perugia IT, 18 ottobre 2020. Foto: BENDA [riferimento file: 2020-10-18/MB5_3501]
Perugia durante ITAS Trentino – Sir Safety Conad PERUGIA, 6ª giornata Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2020-21. presso PalaBarton Perugia IT, 18 ottobre 2020. Foto: BENDA [riferimento file: 2020-10-18/MB5_3556]
Esultanza, Peerugia durante ITAS Trentino – Sir Safety Conad PERUGIA, 6ª giornata Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2020-21. presso PalaBarton Perugia IT, 18 ottobre 2020. Foto: BENDA [riferimento file: 2020-10-18/MB5_3117]
Oleh PLOTNYTSKYI, attacco durante ITAS Trentino – Sir Safety Conad PERUGIA, 6ª giornata Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2020-21. presso PalaBarton Perugia IT, 18 ottobre 2020. Foto: BENDA [riferimento file: 2020-10-18/MB5_3292]
Sir Leon
Wilfredo LEON VENERO, attacco durante ITAS Trentino – Sir Safety Conad PERUGIA, 6ª giornata Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2020-21. presso PalaBarton Perugia IT, 18 ottobre 2020. Foto: BENDA [riferimento file: 2020-10-18/MB5_3345]
Esultanza, Peerugia durante ITAS Trentino – Sir Safety Conad PERUGIA, 6ª giornata Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2020-21. presso PalaBarton Perugia IT, 18 ottobre 2020. Foto: BENDA [riferimento file: 2020-10-18/MB5_3603]
Foto di gruppo finale per celebrare la vittoria, Perugia durante ITAS Trentino – Sir Safety Conad PERUGIA, 6ª giornata Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2020-21. presso PalaBarton Perugia IT, 18 ottobre 2020. Foto: BENDA [riferimento file: 2020-10-18/NZ6_0105]

Colaci: “Non abbiamo mai mollato”

Proprio Max Colaci commenta così la vittoria a Trento: “Nel primo set abbiamo fatto molti errori, riconoscendo ovviamente i grandi meriti dell’avversario. Poi però abbiamo dimostrato di essere veramente una squadra. Sono contento naturalmente per la vittoria, ma soprattutto perché non abbiamo mai mollato nei momenti difficili, abbiamo saputo soffrire e l’abbiamo portata a casa. Quanto conta questa vittoria? Per la regular season è importante anche se siamo all’inizio, alla fine per il resto non cambia tantissimo. Però è un segnale importante perché venire a vincere qua non è facile”.

E a Trento è tornato in panchina capitan Atanasijevic.

Il tabellino e le cifre

ITAS TRENTINO – SIR SAFETY CONAD PERUGIA 1-3
Parziali: 25-17, 22-25, 17-25, 25-27
ITAS TRENTINO: Giannelli 1, Nimir 24, Podrascanin 11, Lisinac 11, Kooy 16, Lucarelli 5, Rossini (libero), De Angelis, Sosa Sierra. N.e.: Cortesia, Argenta, Sperotto. All. Lorenzetti, vice all. Petrella.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Travica 2, Ter Horst 13, Ricci 2, Solè 7, Leon 18, Plotnytskyi 12, Colaci (libero), Vernon-Evans, Russo 8, Piccinelli, Zimmermann. N.e.: Sossenheimer, Atanasijevic, Biglino (libero). All. Heynen, vice all Fontana.
Arbitri: Gianluca Cappello – Alessandro Tanasi
LE CIFRE – TRENTO: 16 b.s., 4 ace, 55% ric. pos., 27% ric. prf., 54% att., 8 muri. PERUGIA: 16 b.s., 8 ace, 36% ric. pos., 22% ric. prf., 45% att., 9 muri.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!