San Valentino, la messa per i malati colpiti dal Covid - Tuttoggi

San Valentino, la messa per i malati colpiti dal Covid

Redazione

San Valentino, la messa per i malati colpiti dal Covid

Dom, 14/02/2021 - 17:25

Condividi su:


Presente anche il Sindaco di Terni, Leonardo Latini, che ha inteso rivolgere una preghiera per tutti, soprattutto per i giovani

I festeggiamenti in onore di San Valentino, Santo Patrono di Terni e degli innamorati, nonostante l’emergenza epidemiologica, non sembrano cedere il passo. Domenica 14 febbraio, nella Basilica di San Valentino, a Terni, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid, ha avuto luogo la celebrazione presieduta da Giuseppe Piemontese.

Ingressi limitati in Basilica

Festeggiamenti in tono minore, quelli di quest’anno: la festa di San Valentino, generalmente, e ormai già da molto tempo, gode della fervida partecipazione di tutti i ternani, e non solo.

Tuttavia, anche in questo 2021, si è cercato di non venir meno alla tradizione; pertanto, coloro che hanno potuto assistere all’evento, organizzato in Basilica, rappresentavano solo una minoranza dei fedeli di tutta Italia che solitamente si recano a rendere omaggio al Santo.

La preghiera del Vescovo

“Preghiamo il Signore, per intercessione di San Valentino, perché cessi questa pandemia, perché siano risparmiate le sofferenze agli uomini e alle donne del mondo intero”.

È così  che Piemontese ha accolto i presenti: un augurio sentito che si fonda sulla speranza di ritrovare la serenità smarrita, una dimensione di amore. “Chiunque  – afferma il Vescovo – passa attraverso l’esperienza della malattia, e la nostra missione è uscire vittoriosi nella lotta contro il male”.

La partecipazione del Liceo Classico e Artistico di Terni

Di solito, il Liceo Classico e Artistico di Terni, in collaborazione con “Lions Club San Valentino”, realizzava per la Basilica una vetrata decorata, ma in questa occasione, gli studenti, impegnati nella didattica a distanza,  non hanno potuto lavorare a  questo progetto.

Per tale motivo il Dirigente Scolastico, la professoressa Bambini, ha ritenuto opportuno offrire un dono simbolico a San Valentino, proprio per mantenere il ricordo dell’usanza.

Festa degli innamorati, giovani coppie si promettono amore eterno di fronte a San Valentino

Le parole del Sindaco Latini

Presente anche il Sindaco di Terni, Leonardo Latini, che ha inteso rivolgere una preghiera per tutti, soprattutto per i giovani: “preghiamo perché i giovani, portatori di speranza, sia nella Chiesa che nella Società, sentano il desiderio della santità cristiana”.

“L’amore, un esercizio quotidiano”

“L’ amore – conclude Giuseppe Piemontese – è un esercizio quotidiano che cresce e rende il mondo bello, ricco e gustoso”. Purtroppo il termine “amore” è piuttosto equivoco: ognuno lo interpreta a modo suo; Cristo, tuttavia, insegna che l’amore è fonte di libertà, di felicità, di pienezza e di vita. Del resto, “questa è la testimonianza dello stile e dell’amore di Gesù che ci ha lasciato San Valentino, donando la sua vita come buon pastore”.

Articolo e foto di Marco Menta
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!