Rivoluzione viabilità in piazza della Vittoria, lavori al via a novembre

Rivoluzione viabilità in piazza della Vittoria, lavori al via a novembre

Redazione

Rivoluzione viabilità in piazza della Vittoria, lavori al via a novembre

Mer, 28/09/2022 - 16:44

Condividi su:


Pubblicata la gara per i lavori, conclusione prevista in primavera. Sindaco annuncia nuova interlocuzione con i commercianti

Dovrebbero cominciare a novembre i lavori che creeranno una rivoluzione alla viabilità in piazza della Vittoria a Spoleto. Che dopo decenni cambierà completamente volto ed assetto.

E’ stata infatti pubblicata nel sito del Comune di Spoleto la gara per l’aggiudicazione dei lavori che consentiranno la realizzazione di una rotatoria e il miglioramento e l’ampliamento dei percorsi pedonali. Il primo arco di Porta Leonina, tra l’altro, sarà chiuso al transito veicolare, che potrà accedere a piazza Garibaldi ed a via dell’Anfiteatro solo dal secondo arco. L’intervento prevede anche un sistema di illuminazione pubblica che garantirà un maggiore risparmio energetico.

Stiamo procedendo nel pieno rispetto delle tempistiche ipotizzate nella scorsa primavera, con l’imperativo di completare tutti i lavori prima della prossima estate – ha spiegato il sindaco Andrea SistiPer quanto riguarda l’organizzazione della circolazione e della sosta su piazza Garibaldi è in piedi un’interlocuzione con i commercianti. Ci siamo incontrati anche questa estate e abbiamo ragionato insieme su alcune ipotesi. Torneremo ovviamente a farlo con l’obiettivo di arrivare ad una soluzione condivisa”.

Al netto infatti della pedonalizzazione del primo arco, resta la necessità di regolamentare il transito e la sosta delle auto in piazza Garibaldi in vista della rivoluzione della viabilità in piazza della Vittoria, definendo l’organizzazione dell’accesso vicino la chiesa di San Gregorio Maggiore e del secondo arco della Porta Leonina. 

L’intervento, che rientra tra quelli finanziati con le risorse di Agenda Urbana (Asse 6 Por Fesr Sviluppo Urbano Sostenibile) ottenute dal Comune di Spoleto nel 2015, ha un costo complessivo di circa 450.000 euro, esattamente 446.159,91 euro, a cui vanno aggiunti circa 160.000 euro di Iva e spese tecniche.

Le offerte dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 13 del 12 ottobre 2022. I lavori, che inizieranno indicativamente a novembre, dovranno essere completati in 150 giorni a partire dalla data del verbale di consegna dei lavori e si concluderanno nella primavera 2023.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!