RIVISTA DEGLI STUDENTI: L'ASSOCIAZIONE "I SOLITI IGNOTI" TRACCIA UN PRIMO BILANCIO DELL'EDIZIONE 2010 - Tuttoggi.info

RIVISTA DEGLI STUDENTI: L'ASSOCIAZIONE “I SOLITI IGNOTI” TRACCIA UN PRIMO BILANCIO DELL'EDIZIONE 2010

Redazione

RIVISTA DEGLI STUDENTI: L'ASSOCIAZIONE “I SOLITI IGNOTI” TRACCIA UN PRIMO BILANCIO DELL'EDIZIONE 2010

Gio, 21/01/2010 - 11:32

Condividi su:


” Il bilancio della prima settimana di Rivista, per noi de 'I soliti ignoti', è senza dubbio positivo, sia in fatto di presenze degli spettatori che di critica, adesso ci apprestiamo a vivere l’ultimo fine settimana in maniera ancora più appassionata, perché quando ci siamo salutati domenica scorsa al termine dello spettacolo l’appuntamento era rimandato solamente di qualche giorno, invece al termine dell’ultima replica sabato prossimo (perché nel secondo fine settimana andiamo in scena di venerdì e di sabato sera) l’arrivederci sarà al prossimo anno e generalmente per noi della compagnia è un momento estremamente toccante e pieno di emozione, potrà non sembrare ma alcuni di noi vivono in simbiosi per quasi 6 mesi, lasciarsi è dura!

I primi 4 spettacoli hanno registrato tutti sold out tranne domenica sera, ma ce lo aspettavamo visto che il lunedì successivo era lavorativo. Volevo tranquillizzare chi dovesse decidere di venire a teatro venerdì: quest’anno finalmente dopo tanti anni siamo riusciti a fare una rivista più breve, 3 ore e 10pausa compresa. Dunque anche dovendo alzarsi presto la mattina successiva, si può fare. Per quanto riguarda i biglietti, sabato 23 il teatro è quasi pieno, la disponibilità è maggiore per venerdi 22, chi è interessato può recarsi presso il botteghino del Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti, la mattina dopo le 10 e il pomeriggio dopo le 16

Stiamo preparando l’ennesimo colpo di scena a sorpresa per il nostro pubblico, pare che in settimana il telefono di Gianni Schicchi abbia squillato e che qualche rivistaiolo, fosse dall’altra parte della cornetta…di più non si può dire! È vero che qualche avvocato si è informato sui nostri contenuti per conto di qualcuno, ma noi vorremmo fare presente 2 cose: la prima è che anziché telefonare per informarsi su ciò che diciamo potrebbero comprarsi il biglietto e venire a teatro, magari se non proprio gli interessati venissero almeno l’avvocati! La seconda è che volevamo ricordare a chicchessia che noi siamo dei comici, goliardi, il nostro scopo è fare ridere, noi potremmo essere anche definiti “fabbricatori di caz…” , ci sfugge il senso di tutti questi “stranimenti” che provoca in alcuni soggetti, il nostro spettacolo! Come organizzatori ci complimentiamo con tutta la compagnia artistica e non solo, perché per riuscire a portare a termine uno show come il nostro senza pecche, ci vuole anche tanta gente che lavora dietro le quinte e a loro va il nostro ringraziamento più grosso. Come attori ormai sinonimo di garanzia sono Patarini, Paroli, Pinchi, Biondi e la Quondam, quest’anno ci preme fare una citazione particolare per la bella e brava Laura Nuvoloni, canta, balla e recita da non dover invidiare nulla a tante professioniste. Abbiamo dovuto fare a meno di Annalisa Lisci, perché purtroppo Annalisa non ha potuto assumersi l’impegno a causa di questioni private e lavorative, non è assolutamente vero che abbiamo interrotto i rapporti per litigi o scemenze varie, i suoi in bocca al lupo sono sui nostri cellulari e contiamo di vederla in teatro venerdi o sabato, con la speranza poi che il prossimo anno sia ancora in prima linea a recitare con noi. p.s.

Ricordiamo poi che il pubblico della Rivista quest’anno può andare in crociera grazie al concorso 'LA RIVISTA TI MANDA AFFAN…VIAGGIO', io perché recito sennò ce venivo.”

Comunicato stampa a cura di : Associazione culturale “I soliti ignoti””


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!