Ritmica Serie C Gold, la Fenice Spoleto protagonista a San Marino - Tuttoggi

Ritmica Serie C Gold, la Fenice Spoleto protagonista a San Marino

Redazione

Ritmica Serie C Gold, la Fenice Spoleto protagonista a San Marino

La compagine spoletina ha conquistato il terzo gradino del podio. Un risultato di tutto rispetto, visto che si sono presentate in pedana ben ventidue squadre,
Mar, 11/02/2020 - 16:37

Condividi su:


Ritmica Serie C Gold, la Fenice Spoleto protagonista a San Marino

Dalla Repubblica di San Marino è arrivata la conferma dei grandi progressi tecnici della ginnastica ritmica umbra. Ottima infatti la performance della squadra della Polisportiva La Fenice Spoleto nella prima prova del Campionato di Serie C Gold.

A Serravalle, presso la “Multieventi Sport Domus”, con la regia della società locale Federazione Sammarinese Ginnastica/A.S.D. San Marino, la compagine spoletina ha conquistato il terzo gradino del podio. Un risultato di tutto rispetto, visto che si sono presentate in pedana ben ventidue squadre, perché attesta ancora una volta le nostre atlete ai vertici della ritmica anche fuori regione.

La prima giornata di gare era inserita nella Zona Tecnica 3, composta da Abruzzo, Emilia Romagna, Marche e Umbria. Altre due società umbre, Braccio Fortebraccio Perugia e Fontivegge Gryphus Perugia, hanno partecipato alla competizione, ma si sono piazzate rispettivamente in 13a e 21a posizione in classifica.

Con il supporto delle tecniche Laura Bocchini (direttrice tecnica regionale per l’Umbria) e Ivelina Taleva, La Fenice, che ha ottenuto il punteggio totale di 70,600 che è valso la terza posizione, ha gareggiato con Camilla Girolamo Quondam (fune), Asia Fatigoni (cerchio e nastro), Ludovica Serafini (palla) e Beatrice Bastida (clavette).

Queste invece le ginnaste della squadra perugina della Fortebraccio, tredicesima in graduatoria, con il punteggio totale di 58,500: Noemi Maria Calafato (fune), Susanna Derna Tiberi (cerchio e clavette), Marta Rosana (palla) e Giulia Antonelli (nastro).

La squadra perugina della Fontivegge Gryphus (ventunesima con 47,650 punti), infine, era composta da Anna Cathrine Lucaroni (fune e clavette), Alice Bracarda (cerchio) e Lavinia Marsili (palla e nastro).

Ricordiamo che la seconda prova del Campionato interregionale di serie C Gold di ginnastica ritmica si svolgerà il 22 febbraio a Fermo nelle Marche, mentre la terza giornata avrà luogo il 7 marzo nel Lazio. In quest’ultima gara si proclamerà, sommando i punteggi ottenuti nelle tre prove, la squadra campionessa di Serie C Gold ZT3; la vincitrice sarà anche promossa al Campionato di Serie B Gold del 2021.

Aggiungi un commento