Presi con le mani in pasta, Nas fanno chiudere panificio - Tuttoggi

Presi con le mani in pasta, Nas fanno chiudere panificio

Redazione

Presi con le mani in pasta, Nas fanno chiudere panificio

L’attività era priva di ogni autorizzazione, locali e strumenti non a norma / Il titolare si giustifica, “Ha prevalso il bisogno di lavorare”
Sab, 08/11/2014 - 13:17

Condividi su:


Presi con le mani in pasta, Nas fanno chiudere panificio

Mattinata da incubo quella di ieri (venerdì 7 novembre) per un panificio a conduzione familiare di Fossato di Vico che, all’alba, ha ricevuto la visita dei Carabinieri locali e di quelli del Comando N.A.S. di Perugia. L’attività, infatti, è risultata priva di ogni autorizzazione, sia commerciale che sanitaria.

Prima di arrivare al controllo, i militari della locale Stazione avevano svolto vari servizi di osservazione, riuscendo a documentare che, nella struttura, non solo si produceva pane ma lo stesso veniva venduto anche “su larga scala”.

A questo punto, è scattato il blitz dell’Arma, che durante il controllo, ha accertato come i locali adibiti a panificio, con tutti gli strumenti del mestiere, non fossero né a norma né destinati a tale attività.

I titolari e gestori dell’impresa, due coniugi 40enni e i loro figli, tutti del luogo, si sarebbero giustificati attribuendo le loro inadempienze alla “lunghezza” della burocrazia in questo settore.  La necessità di lavorare, infatti, avrebbe spinto la famiglia di panettieri a non attendere i tempi biblici previsti dalla legge.

Il panificio è stato immediatamente chiuso, con il conseguente divieto di vendita del prodotto. Il provvedimento è stato preso con effetto immediato, dato che, da tempo, il giro di affari si era allargato, arrivando a rifornire anche settori della cosiddetta “grande distribuzione” nelle province di Perugia e di Ancona. Sono al vaglio anche le posizioni di impiego di lavoro di coloro che sono stati sorpresi a lavorare. Una persona è stata denunciata in stato di libertà ed è arrivata perfino una sanzione di 3mila euro.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!