PRENDE AVVIO A VILLA UMBRA IL "CONSORZIO SCUOLA UMBRA DI AMMINISTRAZIONE PUBBLICA" - Tuttoggi.info

PRENDE AVVIO A VILLA UMBRA IL “CONSORZIO SCUOLA UMBRA DI AMMINISTRAZIONE PUBBLICA”

Redazione

PRENDE AVVIO A VILLA UMBRA IL “CONSORZIO SCUOLA UMBRA DI AMMINISTRAZIONE PUBBLICA”

Sab, 16/01/2010 - 11:43

Condividi su:


Già programmate numerosissime attività formative per l'anno 2010 dal Consorzio “Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica”, istituito dalla Regione Umbria, con la legge regionale 23 dicembre 2008, n. 24, al fine di favorire la formazione e l'innovazione quali strumenti per il miglioramento della qualità nella pubblica amministrazione umbra, anche in conformità ai principi di cui all' articolo 38 della legge regionale 9 luglio 2007, n. 23 (Riforma del sistema amministrativo regionale e locale – Unione europea e relazioni internazionali – Innovazione e semplificazione). Il Consorzio è subentrato, dal 1 gennaio 2010, nelle funzioni svolte dal 1999 dall'Associazione “Scuola di Amministrazione Pubblica Villa Umbra” e valorizza il patrimonio di esperienze e le attività svolte dall'Associazione in favore della Pubblica Amministrazione Umbra nei suoi dieci anni di attività.

Nell'anno 2009 sono state realizzate oltre 60 iniziative formative rivolte agli Enti Locali Umbri, in aggiunta alle attività su commessa degli enti (oltre 100).

Obiettivo del Consorzio è svolgere la propria attività a supporto delle attività istituzionali dei soggetti facenti parte del Consorzio medesimo, promuovendo, altresì, ulteriori forme di collaborazione con gli altri enti locali e altri enti pubblici aventi sede sul territorio regionale, le Agenzie regionali, le Aziende sanitarie regionali. Il Consorzio è anche individuato come unica Scuola di Polizia Locale in Umbria e come attuatore della formazione del personale sanitario e dei medici di Medicina Generale Umbri.

La costituzione di un Consorzio di enti per la formazione del personale del sistema della Pubblica Amministrazione regionale, risulta idonea ad una valorizzazione, in termini di efficacia ed efficienza e funzionale ad una ottimizzazione, in termini di risultato, del rapporto tra le risorse impiegate ed il livello di qualità conseguibile.

Al Consorzio hanno già aderito, oltre alla Regione Umbria, la Provincia di Perugia, il Comune di Perugia, il Comune di Terni e l'Università degli Studi di Perugia. Possono aderire, secondo le modalità stabilite dall'articolo 7 l.r. 24/2008 e nello statuto, tutti gli altri enti locali e altri enti pubblici aventi sede sul territorio regionale.

Gli enti pubblici umbri, gli ordini professionali e gli uffici pubblici con sede operativa in Umbria hanno la possibilità di sottoscrivere un'apposita convenzione per la partecipazione alle iniziative programmate dalla Scuola per l'anno 2010.

Il Consorzio si avvale del proprio Comitato Scientifico. I corsi ed i seminari sono progettati in accordo con le indicazioni raccolte negli incontri dei Forum dei Responsabili dei Servizi degli enti pubblici umbri (Servizio Formazione e Personale, Servizi Finanziari e altri in via di definizione).

La Scuola è anche a disposizione dagli enti per la progettazione e la realizzazione di corsi personalizzati, su temi di loro interesse e su esigenze formative specifiche.

Consorzio “Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica” Villa Umbra – loc. Pila 06132 Perugia

tel. 075-515971 fax 075-5159785

http://www.villaumbra.org/ – email: info@villaumbra.org

C.F. 94126280547

NUOVI INDIRIZZI LEGISLATIVI IN MATERIA DI PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Scuola Umbra di Amministrazione PubblicaVilla Umbra, loc. Pila, Perugia18 Gennaio 2010

Relatore:

Dott. Riccardo Rosetti, Magistrato ordinario – Capo Ufficio Legislativo del Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'innovazione

Programma

  • Disegno di Legge in materia di semplificazione dei rapporti della P.A. con cittadini e imprese – emanazione della Carta dei Doveri delle Amministrazioni Pubbliche

  • Il Decreto Legislativo n. 198 del 20/12/2009 in materia di ricorso per l'efficienza delle amministrazioni e dei concessionari pubblici (Class Action della Pubblica Amministrazione: il d. lgs.vo 198/2009, entrato in vigore il 15 gennaio 2010, attua i principi contenuti nell'art. 4, comma 2, lettera l), della legge delega 15/2009 e ne detta la disciplina processuale)

  • Linee guida per l'attuazione della riforma del Codice dell' Amministrazione Digitale ai sensi dell'art. 33 della L. 69/2009

La partecipazione al corso è gratuita

Sede del corso: Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, Villa Umbra, loc. Pila, PerugiaOrari del corso: Lezione: 9.00 – 13.00 Coffee break: 11.00-11.20 Per ulteriori informazioni: Claudia Ferri tel. 075/5159744 – e-mail: c.ferri@villaumbra.org Riccardo Trona tel. 075/5159749 – e-mail: riccardo.trona@villaumbra.org

la Riforma della pubblica amministrazionele novità nella contrattazione collettiva

Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica,presso Umbria Servizi Innovativi (già Centro Multimediale)

Terni, 27 Gennaio 2010

Relatore: Cons. Eugenio Gallozzi, Direttore Ufficio Relazioni Sindacali del Dipartimento della Funzione Pubblica

Programma

Contrattazione nazionale

  • Accordo quadro sulla riforma degli assetti contrattuali del 22 gennaio 2009 e intesa sull'applicazione dell'accordo al p.i. del 30 aprile 2009;

  • Individuazione degli ambiti di ripartizione tra contrattazione collettiva e legge;

  • Riduzione dei comparti di contrattazione;

  • La ristrutturazione dell'Aran e dei comitati di settore;

  • Semplificazione del procedimento di contrattazione e ruolo della Corte dei conti;

  • Vacanza contrattuale e nuovi meccanismi di anticipazione unilaterale degli incrementi retributivi per i rinnovi contrattuali.

Contrattazione integrativa

  • Procedure e regole della contrattazione integrativa.

  • Soggetti della contrattazione integrativa: delibera 15/09 dell'ARAN in materia di delegazioni trattanti;

  • Rapporto fra contratto nazionale ed integrativo: cause di nullità del contratto integrativo;

  • Rafforzamento dei regimi di controllo.

Merito e premi

  • Commissione per la valutazione, la trasparenza e l'integrità delle amministrazioni pubbliche e Organismi indipendenti di valutazione della performance;

  • Ciclo di gestione della performance : obiettivi, monitoraggio, misurazione e valutazione

  • Performance organizzativa e individuale

  • Bonus delle eccellenze, premio per l'innovazione, premio di efficienza, progressioni economiche e di carriera;

  • Attribuzione incarichi e responsabilità, accesso a percorsi di formazione e crescita professionale;

  • Qualità dei servizi pubblici e condizioni di tutela degli utenti;

  • Riflessi e effetti sulla contrattazione integrativa.

Enti territoriali e Servizio sanitario nazionale

  • Applicabilità al mondo delle autonomie delle previsioni contenute nel d.Lvo 150/2009;

  • Norme di principio e di diretta e immediata applicazione;

  • Specifiche previsioni e differenziazioni;

  • Termini e modalità di adeguamento ai contenuti o ai principi;

  • Effetti sui tempi e modalità della contrattazione integrativa.

La partecipazione al corso è gratuita

Sede del corso: Umbria Servizi Innovativi, ex Centro Multimediale, Piazzale Bosco 3A, TerniOrari del corso: Lezione: 9.30 – 13.30 Pausa caffè: 11.00-11.20 Per ulteriori informazioni: Claudia Ferri tel. 075/5159744 – e-mail: c.ferri@villaumbra.org Alfredo Festa tel. 075/5159728 – e-mail: a.festa@villaumbra.org


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_perugia

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


      trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

      "Innovare
      è inventare il domani
      con quello che abbiamo oggi"

      Grazie per il tuo interesse.
      A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!